Tags: Regno Unito

Corsa ad ostacoli verso la Brexit

Affiorano i primi problemi legati all’uscita della GB, a regime dal 31 gennaio File di anziani italiani fermi al controllo passaporti, i quali non riescono a raggiungere i famigliari rimasti nel Regno Unito non avendo il visto per rientrare nel Paese dove abitano da anni, da quando, giovanissimi, sono arrivati qui in cerca di lavoro:…

Aumentano gli italiani che si trasferiscono all’estero

Più di 100mila nel 2018 Nel 2018 il volume complessivo delle cancellazioni anagrafiche per l’estero è di 157mila unità, in aumento dell’1,2% rispetto all’anno precedente; le emigrazioni dei cittadini italiani sono il 74% del totale (116.732). Lo comunica l’Istat nel report “Iscrizioni e cancellazioni anagrafiche della popolazione residente” relativo al 2018. Stando ai dati, se…

Fermate il mondo…

La frase, diventata di uso comune a seguito di un film degli anni ’70, si conclude con “…voglio scendere” e sta a indicare, tra le diverse spiegazioni, una sensazione di disagio determinata dal susseguirsi e sovrapporsi di situazioni talmente intricate da spingere chi ne è coinvolto a prendere le distanze, appunto, scendendo da quella che…

Autunno caldo per le istituzioni dell’ Unione Euopea

Dopo l’estate non si potrà più rimandare la soluzione dei problemi urgenti Dopo la campagna elettorale, il voto per scegliere i rappresentanti dei vari Paesi, i fitti negoziati per definire gli impegni più urgenti e significativi, l’insediamento del nuovo Europarlamento e la nomina della presidente della Commissione, per le istituzioni dell’Unione Euopea di Strasburgo e…

Brexit: alla ricerca di soluzioni che possano salvare la frittata

La sconfitta di Theresa May mette in crisi l’uscita dall’Unione Europea e tutto il Regno Unito A detta di molti, se non tutti, i commentatori, la sconfitta del governo sulla vicenda Brexit è stata di una tale gravità e risonanza da poterla definire come la più grande mai registrata nella lunga storia della democrazia parlamentare…

Il caso di Alfie Evans: anche questo è razzismo!

Alfie, figlio di Tom Evans e Kate James, giovani e poveri, a dicembre 2017 viene ricoverato nell’ospedale di Liverpool, per una malattia neurologica degenerativa. Ha 7 mesi. Necessita di ventilazione artificiale, ma i medici curanti stabiliscono che è inguaribile, e dispongono di sospenderla. Kate e Tom si oppongono. La legge inglese prevede che intervenga un…