Tags: referendum

Referendum: anche dalla nostra provincia il “no” alla monarchia

Fu un verdetto per la prima volta in Italia di vero suffragio universale perché votarono anche le donne. Il 2 giugno 1946 maschi e femmine che avevano compiuto 21 anni votarono sì o no alla Repubblica ed insieme elessero i membri per l’Assemblea Costituente, che sarà di 557 seggi, di cui soltanto 21 assegnati a…

Lo sviluppo della crisi di governo

Un dato positivo per la politica italiana Renzi lo ha comunque fornito: dopo aver minacciato le dimissioni in caso di sconfitta nel referendum del 4 dicembre, ha mantenuto la parola, comportandosi di conseguenza. A partire dalla conferenza stampa di domenica notte, con l’ammissione della débacle, si sono infatti avviate le procedure che porteranno in breve…

Bocciata dal referendum la riforma costituzionale

Domenica 4 dicembre. Il “no” si impone con il 59,1%: solo 3 regioni su 20 si sono espresse per il “sì”. Alta l’affluenza: in Italia ha votato il 68,5%, all’estero il 30,7% Ancora una volta i sondaggi sono, quindi, stati superati dalla realtà: che potesse vincere il ‘no’ erano in molti a prevederlo o a…

Le urgenze del Paese, i tempi della politica

Se qualcuno aveva dei dubbi sul fatto che l’Italia sia un Pese complicato e con un modo tutto suo di esserlo, la vicenda del referendum dovrebbe averli spazzati via. Una campagna referendaria giocata in continuo su due piani: giudizio sulla riforma e, prevalente, giudizio sul Governo, o meglio sul presidente del Consiglio; un fronte che…

Dopo il referendum il diluvio?

Sono ormai rimasti soltanto i contendenti politici a dichiarare di credere fermamente nei sondaggi: quelli che sostengono il ‘no’ per rinforzare l’idea di una vittoria a portata di mano; quelli per il ‘sì’ per spronare gli indecisi e non far perdere d’animo chi la sua decisione l’ha già presa in tal senso. Un fatto giustificato…