Tags: Mussolini

“La pieve sull’argine” di don Mazzolari: esame di coscienza e dramma interiore

A volte la lettura di un libro scomodo fa bene all’intelligenza delle cose e risveglia lo spirito critico dal torpore del pensiero unico: La pieve sull’argine di don Primo Mazzolari, il prete di Bozzolo, è un testo che non smette di interpellare il lettore. Scritta nel 1951, due anni dopo la pacelliana scomunica del comunismo, La…

La cecità colpevole di fronte ai nuovi dittatori e alla guerra imminente

Nel 1938 le democrazie ignorarono i segnali di oppressione e guerra Fu un anno discriminante il 1938, era già aperto e visibile il baratro della guerra e delle violazioni dei diritti naturali e civili dell’uomo. Si può obiettare che il presente, mentre lo viviamo, è difficile capirlo da parte del cittadino comune con lo sguardo…

Settembre 1938: l’infamia delle leggi razziali nella Scuola

Già a luglio era stato approvato il Manifesto della razza; poi ad agosto era stata fondata la rivista “La difesa della razza”. Il 5 settembre fu varata la legge che colpiva la scuola che, secondo il Regime, doveva liberarsi dagli ebrei e che portò alla cacciata di quasi trecento docenti e ricercatori. A novembre, infine,…