Tags: Luigi Di Maio

Tra ultimatum e tentativi di pace

Le acque agitate nelle quali si sta muovendo il governo, soprattutto dopo la decisione del presidente del Consiglio Conte di rapportarsi direttamente alla pubblica opinione e non al più canonico dibattito parlamentare per dettare un quasi – ultimatum (di definitivo, ormai lo abbiamo imparato, non c’è niente con questo governo) ai due presidenti ombra Salvini…

Un terzo degli elettori sceglie Matteo Salvini

Elezioni Europee 2019. Scontata in Italia la vittoria della Lega, fa notizia la debacle di M5S Finalmente si sono svolte anche le elezioni europee a conclusione di una campagna elettorale infinita e non sono molti coloro che si possono dichiarare soddisfatti dell’esito del voto ma il vincitore indiscusso è sicuramente Salvini, andato al di sopra delle…

Il M5S nega il rinvio a giudizio di Salvini per salvare il governo

Poco più di 50mila iscritti si sono espressi in merito Alla fine Matteo Salvini, grazie alla benevolenza dei Cinquestelle, si salvò. Lunedì è stato “il giorno del giudizio”, dopo mesi di discussioni infinite sulla opportunità o meno che il ministro dell’Interno dovesse essere rinviato a giudizio per il caso della “Diciotti” che nell’estate del 2018…

Governo e Commissione Ue: un compromesso  che converrebbe a tutti

Per la prima volta nella storia dell’euro, la Commissione Ue ha bocciato una legge di bilancio, quella dell’Italia, chiedendo di rivederne saldi e contenuti. Un inedito scontro frontale tra le due parti, dall’esito e dalle conseguenze di medio periodo pericolosi. L’oggetto del contendere non è solo contabile, ma anche politico. Da un lato, la Commissione…

Da Grillo un attacco che non ha senso

Non si capisce se Beppe Grillo, concludendo la due giorni di kermesse del Movimento 5 Stelle al Circo Massimo, si sia espresso da comico o da politico. Il suo intervento, comunque, ha trascinato i militanti, che evidentemente lo prendono sul serio. Se l’è presa con Macron, con l’opposizione, coi politici. Soprattutto ha lanciato un durissimo…

Il “governo del cambiamento” ora alla prova dei fatti

È giunta a conclusione la lunga crisi politica iniziata dopo le elezioni del 4 marzo A tre mesi dalle elezioni del 4 marzo, si è insediato il governo della XVIII Legislatura. Il partito di maggioranza relativa, rivendicando la prerogativa di formare l’esecutivo, ha promesso un “governo del cambiamento”, slogan azzeccato fin dall’innovativo iter per giungere…