Tags: Ebrei

I germi della Shoah, i rigurgiti antisemiti e il ruolo “dei Giusti”

Nel 2005 l’Onu ha designato il 27 gennaio “Giornata della Memoria” in ricordo delle vittime dell’Olocausto. Quel giorno, nel 1945, le truppe sovietiche liberarono il campo di concentramento di Non basta ricordare le vittime della Shoah. Occorre capire come si arrivò a quella mostruosa vicenda. Capire che il primo germe distruttivo fu il miscuglio di…

Moni Ovadia, un ebreo a difesa dei palestinesi oppressi e soli

Incontro a Villafranca: “la Palestina è problema nostro” Un incontro che imponeva riflessione e responsabilità quello con Moni Ovadia a Villafranca il 7 gennaio invitato dall’Associazione “Alberico Benedicenti”. La presidente Mara Cavalli ha presentato questo ebreo sefardita, nato in Bulgaria e cittadino milanese, dottore in scienze politiche ha manifestato il suo multiforme ingegno nel teatro,…

Andremo con gioia alla casa del Signore Gesù

Domenica 24 novembre. XXXIV del Tempo ordinario – N.S. Gesù Cristo Re dell’Universo (2Sam 5,1-3; Col 1,12-20; Lc 23,35-43) Gesù è stato crocifisso, con l’accusa di sobillazione, essendosi proclamato “Re”. Questa è solo la motivazione ufficiale, quella vera è che per le autorità religiose ebraiche era un empio bestemmiatore, cosa alla quale però i Romani…

A Pontremoli dagli archivi una piccola mostra sulla comunità ebraica in città

Ogni anno la “Domenica di carta” promuove in tutta Italia apertura straordinaria di archivi e biblioteche per avvicinare i cittadini ai luoghi che danno identità al paesaggio fisico e storico del loro vivere. Della funzione degli archivi, non luoghi di polvere ma di vitale memoria, di legalità hanno parlato la nuova responsabile della sezione dell’Archivio…

Sindrome 1933: tutti i pericoli di un futuro che arriva dal passato

La copertina color sangue è già una potente chiave d’accesso al contenuto di Sindrome 1933 (Feltrinelli, 2019), un saggio dello storico e filosofo Siegmund Ginzberg, nato a Istanbul nel 1948 in una famiglia ebrea giunta a Milano. Riproduce la fotografia di migliaia e migliaia non di persone ma del loro braccio destro allineato a gridare…

Buchenwald e Auschwitz: i lager dello sterminio

La Giornata della Memoria fu istituita per non dimenticare l’apertura del lager di Auschwitz in Polonia da parte dei soldati sovietici il 27 gennaio 1945. Quello fu il più noto e gigantesco inferno sulla terra, ma i luoghi di morte organizzati con l’efficienza di un sistema industriale dalla Germania nazista sono tantissimi altri, disseminati ovunque…

Giorno della Memoria: la follia della Shoah

Dio, come tutti sappiamo, creò il mondo in sei giorni. E il settimo si riposò. Con questo giorno, se possiamo chiamare, di “intervallo” dalle normali attività, intendeva indicare all’uomo l’obbligo di fermarsi per un po’ e cominciare a riflettere. Su se stesso, sui tantissimi “perché” del mondo e dell’esistenza; sul Bene e sul Male; ma…

L’oltraggio del furto delle pietre d’inciampo

“È il segnale di un modo di vivere in cui non c’è memoria di quello che è avvenuto”: così mons. Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone e presidente della Commissione Cei per il dialogo e l’ecumenismo, commenta a caldo il furto, avvenuto nella notte del 9 dicembre, di venti pietre d’inciampo dedicate – a Roma –…

Pio XII negli anni terribili dello sterminio antisemita

Sessant’anni fa, il 9 ottobre 1958, moriva Eugenio Maria Giuseppe Pacelli: papa dal 1939 La morte di Pio XII 60 anni fa, il 9 ottobre 1958, segna una cesura nella storia della Chiesa: gli succede Giovanni XXIII che opera con un comportamento cordiale, alla portata di tutti che contrasta con una precedente rigidità e distanza…