Tags: Cisa

Una estemporanea ‘deviazione’ di fine inverno

Mancano ormai dieci giorni al termine del trimestre dell’ inverno meteorologico: astronomicamente, dovranno passarne altre tre, fino al 21 marzo, ma i giochi sono fatti e da un punto di vista statistico conta ciò che hanno ‘prodotto’ dicembre, gennaio e febbraio. Una invernata della quale si può dire tutto il male possibile per la sua…

All’insegna del vento l’apertura di novembre

A quale mese dell’anno, prima che a tutti gli altri, viene spontaneo associare tempo brumoso, piovoso e nebbioso se non novembre? Le piogge non sono mancate, specie il giorno dei Santi e in abbondanza, e poi vari episodi più moderati si sono susseguiti in una alternanza di cielo coperto e cielo misto, senza possibilità, finora,…

Itinerari in Alto Appennino tra Lunigiana e parmense

Una guida escursionistica di Filippo D’Antuono appena edita da Tarka Sarebbe riduttivo definirla solo una “guida”. Nel panorama delle pubblicazioni alla scoperta del territorio – troppo spesso improvvisate da chi conoscenza diretta della bellezze della Lunigiana non ha – l’ultimo lavoro del bolognese Filippo D’Antuono si segnala quale prezioso strumento per l’escursionista che vuole partire…

Marzo, finora, non si è dato alle bizze

La primavera fa passi avanti e il calendario dice che volge al termine anche la prima decade di marzo: “il tempo vola e non s’arresta un’ora”, questo il monito che si legge su alcune meridiane. La settimana in esame non ha recato grosse novità sotto il profilo meteo. Unica precipitazione, dall’inizio del mese, è stata…

Novembre e il vento al banco di prova

Se è vero che, finora, novembre non ci ha trattato male meteorologicamente parlando, risparmiando piogge prolungate, piene fluviali, alluvioni, tempeste di mare e altri fenomeni (di cui, al contrario, ottobre si era rivelato abbastanza prodigo), va ribadito che l’eccessiva inerzia meteo del mese che chiude il trimestre autunnale non è neppure un toccasana. Tanto è…

La Cisa romana e la strada Parma – Luni per il Valoria

Al Piagnaro di Pontremoli ricostruita una pagina di storia di 2.200 anni fa. Inaugurata la mostra con i risultati degli scavi Arrivato alla fine della salita il mulattiere si accorse che uno dei sacchi che pendevano dell’animale era bucato e alcune preziose tessere policrome in pasta vitrea erano cadute lungo il percorso verso i 1.200…