Tags: governo

Sulla legge di bilancio il governo tiene ma solo a gennaio si avrà la conferma

Varata la Legge di Bilancio tra polemiche e aggiustamenti dell’ultima ora Dopo due mesi e mezzo di battaglia politica e i conseguenti fiumi di inchiostro e di parole spesi per commentare la Legge di Bilancio per il 2020, non è facile scrivere qualcosa di originale. Possiamo provarci dicendo che, nel 2019 che si è chiuso,…

Una politica che rischia di andare fuori strada

Ci sono delle situazioni, in politica, in cui è davvero difficile riuscire a mantenere un minimo di freddezza di ragionamento. Tra queste sicuramente le elezioni regionali in Umbria di domenica scorsa. Anche solo un paio d’anni fa il loro esito, qualunque potesse essere, non sarebbe stato commentato con accenti da ultima spiaggia come sta avvenendo…

In cerca di miracoli per i conti pubblici

“Com’era prevedibile” questa volta non si può scrivere, perché non era previsto a breve l’assalto alla diligenza dei conti pubblici guidata dal neo-ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri: questo è un governo che sarà impegnato più a reperire risorse, che a distribuirle. E invece gli indiani sono arrivati numerosi, appena dopo la partenza del governo. Ha iniziato…

La scelta di Renzi, tempi e modi incomprensibili

Nel giorno in cui i sottosegretari hanno giurano sulla costituzione, dando il via, di fatto, alla piena operatività della nuova ed inedita collaborazione “giallorossa”, è scoppiata l’attesa “bomba” di Renzi, che ha annunciato la formazione di un nuovo partito sottraendo deputati e senatori al Pd e formando un nuovo gruppo parlamentare alla Camera – dove…

Al governo o alle urne!

Durerà questo governo? E quanto durerà? Sono le domande che tutti si pongono in questi giorni. Ma, mentre scriviamo, la domanda più giusta sarebbe: “Il governo Conte-bis avrà l’approvazione del Senato?”. Perché, al di là di ogni altra considerazione, i numeri dell’alleanza giallo-rossa nella “Camera alta” sono veramente risicati e tanti sono i motivi per…

Governo tra liti e voti di fiducia

Gli alleati di governo non sono d’accordo su nulla, ma non c’è da preoccuparsi (si fa per dire): il governo non cadrà. Almeno fino a quando Salvini, dopo essere riuscito a raccogliere il massimo di utile possibile sul piano del consenso e sul piano elettorale, non deciderà che sarà giunto il momento di staccare la…

Tra ultimatum e tentativi di pace

Le acque agitate nelle quali si sta muovendo il governo, soprattutto dopo la decisione del presidente del Consiglio Conte di rapportarsi direttamente alla pubblica opinione e non al più canonico dibattito parlamentare per dettare un quasi – ultimatum (di definitivo, ormai lo abbiamo imparato, non c’è niente con questo governo) ai due presidenti ombra Salvini…