Tags: governo

Le scuole paritarie chiedono visibilità e rispetto

Dalle bozze che circolano del decreto legge “Rilancio”, sulle quali il Governo sta ancora discutendo, emerge un dato inequivocabile: i circa 866.000 alunni, le loro famiglie, i circa 100.000 lavoratori delle oltre 13.000 scuole paritarie non sono considerati… Per questa ragione le scuole pubbliche paritarie cattoliche hanno dato vita, il 19 e 20 maggio in…

Fedeli alle Messe: finisce un disagio che per le comunità è stato grande

Dopo un lungo travaglio e varie trattative tra la Presidenza del Consiglio e la Segreteria della Conferenza Episcopale Italiana, finalmente le chiese vengono aperte e le celebrazioni potranno di nuovo vedere la partecipazione dei fedeli. Una apertura graduale con tutti i limiti della situazione; ci saranno ancora sacrifici e difficoltà, ma ci si avvia a…

La leale collaborazione resta un sogno

Chi si chiedeva quanto sarebbe durata la luna di miele che, scelta o subita, aveva caratterizzato le prime settimane di pandemia ha già avuto la sua risposta: da diversi giorni, infatti, il panorama politico è tornato a farsi sempre più vicino alla normalità, che per il nostro Paese è spesso sinonimo di “tutti contro tutti”,…

C’è ancora bisogno di unità di intenti, il lavoro non è facile

“Preghiamo oggi per i governanti che hanno la responsabilità di prendersi cura dei loro popoli in questi momenti di crisi: capi di Stato, presidenti di governo, legislatori, sindaci, presidenti di Regioni… perché il Signore li aiuti e dia loro forza, perché il loro lavoro non è facile. E che quando ci siano differenze tra loro…

A ognuno la sua parte di responsabilità

Come spesso accade, dopo lo smarrimento dovuto al primo forte impatto anche le congiunture peggiori rientrano pian piano in una “normalità” che, pur continuando a fare i conti con l’emergenza, fa calare il livello di isteria collettiva. Sì, perché ancora una volta si deve parlare di isteria per definire le reazioni che sono seguite alle…

Tutti contro tutti: la voglia di visibilità dei partiti mette a rischio il governo

Quando era al governo la maggioranza giallo-verde, fondata su un “contratto” in cui le istanze programmatiche del M5S e quelle della Lega erano state giustapposte senza una sintesi, era molto problematico individuare con precisione quale fosse la politica dell’esecutivo in quanto tale. Ciascun partito portava avanti le proprie proposte e l’altro, magari con qualche correttivo,…

Sulla legge di bilancio il governo tiene ma solo a gennaio si avrà la conferma

Varata la Legge di Bilancio tra polemiche e aggiustamenti dell’ultima ora Dopo due mesi e mezzo di battaglia politica e i conseguenti fiumi di inchiostro e di parole spesi per commentare la Legge di Bilancio per il 2020, non è facile scrivere qualcosa di originale. Possiamo provarci dicendo che, nel 2019 che si è chiuso,…

Una politica che rischia di andare fuori strada

Ci sono delle situazioni, in politica, in cui è davvero difficile riuscire a mantenere un minimo di freddezza di ragionamento. Tra queste sicuramente le elezioni regionali in Umbria di domenica scorsa. Anche solo un paio d’anni fa il loro esito, qualunque potesse essere, non sarebbe stato commentato con accenti da ultima spiaggia come sta avvenendo…

In cerca di miracoli per i conti pubblici

“Com’era prevedibile” questa volta non si può scrivere, perché non era previsto a breve l’assalto alla diligenza dei conti pubblici guidata dal neo-ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri: questo è un governo che sarà impegnato più a reperire risorse, che a distribuirle. E invece gli indiani sono arrivati numerosi, appena dopo la partenza del governo. Ha iniziato…