Tags: Seconda Guerra Mondiale

A Forno di Massa prima l’illusione della Libertà, poi la strage

Il 13 giugno 1944 Forno, popolosa frazione di Massa dominata dall’imponente massiccio del monte Tambura, è stata teatro di uno dei più feroci episodi di rappresaglia nazifascista durante la seconda guerra mondiale. Era il giugno 1944 e la notizia della liberazione di Roma aveva suscitato entusiasmo e speranze in tutta l’Italia ancora occupata, soprattutto in…

Quel dialogo tra Sismondo e Lett che salvò Pontremoli dalle bombe

Nel 74° della Liberazione il ricordo dell’amicizia tra il Vescovo e il maggiore inglese e l’incontro a Rossano Mentre si celebra il 74° anniversario della Liberazione di Pontremoli la memoria torna ai momenti che il vescovo Giovanni Sismondo e il magg. Gordon Lett condivisero tra l’autunno 1943 e la primavera 1945. Il recente libro “Gordon Lett,…

Iniziarono a Mommio le terribili stragi del 1944

Fu la prima messa in atto dalla follia nazista: era il 4 maggio. Poi toccò alla gente di Forno, San Terenzo, Vinca, Bergiola, il Frigido, Regnano… Sono trascorsi settantacinque anni da quel terribile 1944 quando, tra la primavera (quando i nazifascisti infierirono contro la popolazione di Mommio) e l’autunno, centinaia di persone innocenti, uomini anziani,…

Pio XII negli anni terribili dello sterminio antisemita

Sessant’anni fa, il 9 ottobre 1958, moriva Eugenio Maria Giuseppe Pacelli: papa dal 1939 La morte di Pio XII 60 anni fa, il 9 ottobre 1958, segna una cesura nella storia della Chiesa: gli succede Giovanni XXIII che opera con un comportamento cordiale, alla portata di tutti che contrasta con una precedente rigidità e distanza…

Luigi Battistini e la sua vita da lager lunga 23 mesi

Nato a Fivizzano nel 1899 combatte nella prima guerra mondiale. Dotato di abilità pittorica si iscrive all’Accademia di Brera ma viene catturato e decorato in Germania. Il suo diario di prigionia ora è un libro presentato a Pontremoli nei giorni scorsi Dal buio di un cassetto il nipote Francesco Jacomelli ha tirato fuori il diario…

Mons. Sismondo nei venti mesi dell’occupazione

Nel 60° della morte, il convegno sul grande ruolo svolto dal  Vescovo di Pontremoli fino alla Liberazione Il presidente dell’ISRA Paolo Bissoli ha condotto con prontezza tutti i momenti della partecipata manifestazione, per onorare mons. Sismondo a 60 anni dalla morte avvenuta il 7 dicembre 1957 al “Cottolengo” di Torino. Il sindaco Lucia Baracchini ha…

Churchill, Truman e Stalin: Tre uomini a spartirsi il mondo

Potsdam, una trentina di chilometri a sud della allora quasi distrutta Berlino, fu sede dell’ultimo fra gli incontri preparatori tramite i quali Churchill, Truman e Stalin (i Tre Grandi in rappresentanza di Gran Bretagna, Stati Uniti d’America e URSS) definirono le sorti del mondo all’indomani del secondo conflitto mondiale. I protagonisti furono i leader delle…

La guerra dal cielo: i bombardamenti su Pontremoli

La mancata esplosione di una bomba salvò dalla distruzione il rione di S. Nicolò Come Aulla, Villafranca, Fivizzano, Massa, Carrara, nella nostra provincia anche Pontremoli ha una sua storia di bombardamenti degli Alleati, impegnati, tar il 1944 e il 1945, a colpire i territori occupati dai nazisti e dalla Repubblica di Salò. Furono numerosi e…