Tags: scuola

Educazione civica per formare i cittadini di domani

L’insegnamento torna nelle scuole italiane. Con qualche interrogativo Il Senato ha dato il via libera e l’ Educazione civica torna ad essere introdotta nelle scuole. Verrebbe da dire torna ad essere una “materia scolastica”, ma forse non è così. Perlomeno non in senso pieno, perché la nuova legge, composta di 12 articoli, prevede l’insegnamento della…

Emergenza cattedre vuote

Ci risiamo: emergenza cattedre vuote. L’allarme è riferito all’avvio del prossimo anno scolastico e a lanciarlo sono anzitutto i sindacati, che prevedono che al termine delle abituali operazioni per le immissioni in ruolo dovrebbero esserci dalle 150 mila alle 170 mila cattedre vacanti. Il calcolo, da parte sindacale, è presto fatto, a partire dalla richiesta…

Dalle tesine al sorteggio delle buste, un esame di Stato ostaggio della improvvisazione

Manco a dirlo: è arrivato un nuovo ministro al dicastero di viale Trastevere ed ecco che puntualmente salta fuori il bisogno di mettere mano a qualcosa nella scuola; così anche l’on. Bussetti ha voluto lasciare il segno a partire dall’esame di Stato mentre altre sarebbero le priorità e le urgenze della scuola italiana! Diciamo subito…

Scuola: meno compiti a vantaggio della pratica sportiva

Una delle componenti per uno sviluppo armonico è il movimento che sta alla base di ogni tipo di pratica sportiva. Attraverso l’attività corporea, lo affermano con forza pedagogisti e psicologi, il bambino acquisisce il potere di esplorare l’ambiente e di costruirsi esperienze spaziotemporali sulle quali riflettere ed esprimersi. Da non dimenticare la funzione liberatoria che…

Stage e scuola: binomio vincente

Scuola e famiglia sono accomunate dalla centralità del valore della persona, di chi ha bisogno di crescere grazie all’educazione-formazione. Dunque l’una e l’altra comunità educanti, partecipi di orientamenti culturali e morali condivisi. Perciò, non offerta o richiesta di sostituzioni, non scambio di parti, ma interrogazione su quanto è possibile fare verso gli unici titolari di…

Pericolosi rigurgiti di razzismo

Non basta lo sgomento e lo sconcerto per tacitare la nostra coscienza di adulti di fronte alle forme più disparate di razzismo. Serve poco, o non serve a niente, commuoverci, meravigliarci e stupirci di fronte a fatti ed avvenimenti che, a ritmi sempre più frequenti ed incalzanti, si affacciano alla nostra attenzione. “Bambini, vero che…

Si fa solo quello che diverte e si legge solo quello che è facile: così oggi la letteratura è in pericolo

Le confessioni di S. Agostino, l’Idiota di Dostoevskij, la Comedia e il canto di Ulisse: nell’inferno dei lager queste e altre opere erano care a chi non voleva sprofondare nel baratro dell’abbrutimento. “Intercessori” è l’interessante definizione di R. Mazzeo: fonti imprescindibili per diventare sé stessi e, aggiungerei, per posizionarsi nella sfera dell’umano. I grandi autori,…

A Pontremoli presentato il libro di Michele Canalini: l’insegnante di terracotta. La buona scuola… e poi?

Scuola: per quanto si voglia talvolta prenderne le distanze, ignorarla, difficilmente ci si riesce. Mettete insieme due o più insegnanti e inevitabilmente finiranno per parlare di compiti, programmazioni, collegi e consigli di classe. La scuola volenti o nolenti ce la portiamo dentro, anche se non si è addetti ai lavori, e alla prima occasione viene…

Lodi: tra discriminazione e solidarietà

A Lodi ci sono oltre 300 bambini extracomunitari che mangiano appartati, isolati dal resto dei compagni di classe, col panino portato da casa. È la conseguenza più evidente del regolamento approvato dall’amministrazione comunale di Lodi, guidata da Sara Casanova (Lega Nord), ma non è la sola. Quei bambini, e le loro famiglie, non possono neanche…