Tags: scuola

Si fa solo quello che diverte e si legge solo quello che è facile: così oggi la letteratura è in pericolo

Le confessioni di S. Agostino, l’Idiota di Dostoevskij, la Comedia e il canto di Ulisse: nell’inferno dei lager queste e altre opere erano care a chi non voleva sprofondare nel baratro dell’abbrutimento. “Intercessori” è l’interessante definizione di R. Mazzeo: fonti imprescindibili per diventare sé stessi e, aggiungerei, per posizionarsi nella sfera dell’umano. I grandi autori,…

A Pontremoli presentato il libro di Michele Canalini: l’insegnante di terracotta. La buona scuola… e poi?

Scuola: per quanto si voglia talvolta prenderne le distanze, ignorarla, difficilmente ci si riesce. Mettete insieme due o più insegnanti e inevitabilmente finiranno per parlare di compiti, programmazioni, collegi e consigli di classe. La scuola volenti o nolenti ce la portiamo dentro, anche se non si è addetti ai lavori, e alla prima occasione viene…

Lodi: tra discriminazione e solidarietà

A Lodi ci sono oltre 300 bambini extracomunitari che mangiano appartati, isolati dal resto dei compagni di classe, col panino portato da casa. È la conseguenza più evidente del regolamento approvato dall’amministrazione comunale di Lodi, guidata da Sara Casanova (Lega Nord), ma non è la sola. Quei bambini, e le loro famiglie, non possono neanche…

Di nuovo alla ribalta le violenze sui minori nella scuola

La scuola, dopo la famiglia, rappresenta il principale luogo di costruzione della coscienza civile e la più straordinaria opportunità di miglioramento della società. Costituisce inoltre anche uno dei cardini più efficaci della democrazia perché ha la capacità di riunire in una comunità aperta le passioni, le aspirazioni, le visioni di diversa provenienza. In questo senso…

Torna a crescere il dato della dispersione scolastica

L’allarme lanciato dal rapporto Istat sul nostro sistema dell’istruzione L’ultimo report dell’Istat sul nostro sistema dell’istruzione crea allarme per quanto riguarda i tassi di dispersione scolastica: infatti, nel 2017, la quota di 18-24enni che hanno abbandonato precocemente gli studi si stima pari al 14% e per la prima volta dal 2008 viene meno la tendenza positiva rispetto al…

Giovani, un patto educativo per rispondere alla violenza

Dal dialogo si può giungere a superare i comportamenti devianti dei giovani. La maggioranza di loro nei propri ambienti di vita adotta comportamenti positivi e costruttivi L’universo giovanile è tornato agli onori della cronaca italiana. A far guadagnare agli adolescenti titoli di prima pagina, articoli e pure qualche libro, sono stati recenti casi di violenza…

Il rispetto e la cura dei bambini contro ogni violenza

“I bambini lavano più bianco” scriveva in un suo libro lo psichiatra Vittorino Andreoli. Ma spesso, aggiungiamo noi, tingono le pagine più nere della nostra cronaca. Non bastano sgomento e sconcerto per tacitare le coscienze di fronte alla violenza sui minori. Serve a poco, o a niente, commuoversi e stupirsi nel leggere di avvenimenti che,…

Fiducia nella scuola italiana ma serve tecnologia

Interessante inchiesta della Varkey Foundation condotta in 29 Paesi Più tecnologia e una “prospettiva internazionale”: sono le aspettative dei genitori italiani sulla scuola, come emergono da una ricerca della Varkey Foundation, ente benefico per l’istruzione globale. La ricerca è stata effettuata da Ipsos per valutare speranze, timori e prospettive di oltre 27mila genitori in 29…