Tags: vangelo

Ultimi posti

Domenica 28 agosto – XXII del tempo ordinario (Sir 3,17-20.28-29 – Eb 12,18-19.22-24 – Lc 14,1.7-14) Sembra galateo. Sembrano consigli furbi per non soffrire inutili umiliazioni. Invece è una parabola, sconvolgente e profonda come tutte le parabole di Gesù. E non parla solo di inviti a nozze, quello è un esempio, parla della vita, parla di…

Fuoco acqua terra

Domenica 14 agosto – XX del tempo ordinario (Ger 38,4-6.8-10 – Eb 12,1-4 – Lc 12,49-53) “Sono venuto a gettare fuoco sulla terra”, “ho un battesimo nel quale sarò battezzato”: fuoco, terra, acqua: Gesù nelle parole dirette e appuntite del Vangelo di oggi prende tra le labbra gli elementi fondamentali del cosmo: fuoco, terra, acqua come…

Rovesciamento d’amore

Domenica 21 agosto – XXI del tempo ordinario (Is 66,18-21 – Eb 12,5-7.11-13 – Lc 13,22-30) Signore, sono pochi quelli che si salvano?”, Gesù è in cammino verso Gerusalemme e la domanda arriva, inciampa nel cammino del Maestro, dopo aver raccolto entusiasmi e dubbi, possibilità e delusioni: dopo aver raccolto vita, vita vera: perché la domanda…

Lasciar andare

Domenica 7 agosto – XIX del tempo ordinario (Sap 18,6-9 – Eb 11,1-2.8-19 – Lc 12,32-48) La piccolezza non è solo questione numerica, la piccolezza è intima condizione di mitezza, di leggerezza, di esiguità. La piccolezza è un soffio lieve in un cuore consegnato alla Vita, è fertile sterilità, la pienezza nuda degli sconfitti, la parola…

Vuoi farti male?

Domenica 10 ottobre – XXVIII del tempo ordinario (Sap 7,7-11 – Eb 4,12-13 – Mc 10,17-30) “Perché mi chiami buono?” e la corsa si ferma dentro ginocchia piegate. E anche Gesù rimane, immobile. Con quella domanda scandalosa posta di traverso come a inceppare un eccesso di entusiasmo. “Perché mi chiami buono? Solo Dio è buono”…

Suscitare bisogni

Domenica 11 luglio – XV del tempo ordinario (Am 7,12-15 – Ef 1,3-14 – Mc 6,7-13) Gesù chiama a sé i Dodici, e poi li manda. Senza niente. Leggeri e liberi. Senza niente, poetici e fragili. Senza niente. Se non un inizio di fraternità (due a due) che diventa testimonianza e richiesta. Testimonianza che la…