Tags: vangelo

Vedere cecità

Domenica 22 marzo, IV di Quaresima (1Sam 16,1.4.6-7.10-13; Ef 5,8-14; Gv 9,1-41) È una provocazione quell’uomo. Se ne sta seduto ai bordi della strada, cieco e mendicante e terribilmente vivo, così vivo da infilzare il nostro sguardo, così vivo da costringerci a una risposta, così vivo che fa male. Perché è così? Quale la sorgente…

Squilibrati

Domenica 23 febbraio, VII del tempo ordinario ( Lv 19,1-2.17-18; 1Cor 3,16-23; Mt 5,38-48) Perché l’ equilibrio, in fondo, tranquillizza. è rimettere le cose a posto. è annullare le differenze, è ridurre a zero spinte contrarie, è la dilatazione della tranquillità, è un paesaggio senza vento. è l’illusione di avere tutto sotto controllo. L’equilibrio, negli…

Compimento

Domenica 16 febbraio, VI del tempo ordinario (Sir 15,16-21; 1Cor 2,6-10; Mt 5,17-37) “Non sono venuto per abolire la Legge o i Profeti ma per dare pieno compimento”. Liberaci Signore dalla tentazione di abolire il passato, liberaci dalla paura, quella che ci fa vivere in contrapposizione con chi ci ha preceduto. Donaci il coraggio del…

Identità

Domenica 9 febbraio, V del tempo ordinario (Is 58,7-10; 1Cor 2,1-5; Mt 5,13-16) “Sale della terra”. Immagine forte e semplice quella del sale, capace di attraversare i tempi: solo una vita vissuta sotto il segno delle Beatitudini è una vita che ha sapore e che dona sapore. Il resto è esistenza insipida. E allora comprendiamo…

Lascia fare. Per ora. Dice Gesù

Domenica 12 gennaio, Battesimo del Signore (Is 42,1-4.6-7; At 10,34-38; Mt 3,13-17) Non aveva bisogno di farsi perdonare nulla; non aveva bisogno di affinare l’attesa del Messia; non aveva bisogno, Gesù, quel giorno. Giorno in cui, semplicemente, decide di farsi trovare. Sulla riva del Giordano, dove i peccati della gente diventano grumo da sciogliere in…

Giovanni Battista. L’uomo disarmato

Domenica 15 dicembre. III di Avvento (Is 35,1-6.8.10;  Gc 5,7-10;  Mt 11,2-11) Hanno arrestato l’attesa, hanno costretto il deserto in una gabbia, hanno rubato il cielo alle sue notti, hanno soffocato un grido di speranza: hanno arrestato Giovanni Battista. Leone inquieto, leone in gabbia; confuso, umile, smarrito, Giovanni non è più lui. Troppo lontano da…