Tags: Italia

Quel nuovo umanesimo che in tanta Italia già c’è

Non si sa bene da chi abbia attinto il Presidente incaricato, Giuseppe Conte, quando, ha pronunciato la frase sul nuovo umanesimo ripresa dai media e commentata in modo a volte superficiale, spesso in modo irrisorio, anche in un certo mondo cattolico. “Molto spesso, negli interventi pubblici sin qui pronunciati, ho evocato la formula di un nuovo…

Governo tra liti e voti di fiducia

Gli alleati di governo non sono d’accordo su nulla, ma non c’è da preoccuparsi (si fa per dire): il governo non cadrà. Almeno fino a quando Salvini, dopo essere riuscito a raccogliere il massimo di utile possibile sul piano del consenso e sul piano elettorale, non deciderà che sarà giunto il momento di staccare la…

Un fantasma si aggira per il Parlamento

Sembra incredibile, ma la politica italiana ruota ancora intorno al tema delle elezioni. Che siano dietro l’angolo, in autunno, o un po’ più avanti, in primavera, l’argomento tiene banco nel dibattito pubblico e condiziona in modo decisivo le mosse dei partiti, soprattutto di quelli della maggioranza, se non altro perché molto (anche se non tutto)…

In calo da tre anni le domande di asilo nella Ue

Record da Siria, Afghanistan e Iraq   “Le domande di asilo nell’Unione europea sono diminuite per il terzo anno consecutivo nel 2018, tornando ai livelli pre-crisi”. Le domande sono invece aumentate nei primi cinque mesi del 2019, “ma è troppo presto per attestare una variazione di tendenza”. Lo attesta l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo…

Tra ultimatum e tentativi di pace

Le acque agitate nelle quali si sta muovendo il governo, soprattutto dopo la decisione del presidente del Consiglio Conte di rapportarsi direttamente alla pubblica opinione e non al più canonico dibattito parlamentare per dettare un quasi – ultimatum (di definitivo, ormai lo abbiamo imparato, non c’è niente con questo governo) ai due presidenti ombra Salvini…

2 giugno, buon compleanno Repubblica!

Dal Referendum del 1946 ad oggi: fondata sulla Costituzione è viva e vitale. Da Paese povero e analfabeta l’Italia ha fatto mirabili progressi, sociali, economici e industriali. Il 2 giugno di 73 anni fa gli italiani hanno inventato l’istituzione repubblicana. Due anni prima i partiti politici antifascisti decisero di lottare insieme per liberare l’Italia dai nazifascisti,…

Si è inceppato il motore del Paese: un’indagine certifica l’impoverimento della classe media

C’è voluta un’indagine commissionata da un primario gruppo della grande distribuzione per far riemergere… l’acqua calda; e cioè che questi lunghi anni di crisi economica – mai veramente terminata, mai veramente domata – hanno tagliato le gambe alla classe media italiana. Dove per classe media s’intende quel corpaccione sociale che non è così ricco da…