Tags: Concilio Vaticano II

Joseph Ratzinger, cercatore della verità nella carità di Dio

Dalle accuse di modernismo, al protagonismo conciliare, alla difesa intransigente della dottrina: il lungo percorso intellettuale e spirituale del teologo Joseph Ratzinger Parlare di Benedetto XVI come di un papa fuori dal comune non è una concessione al sensazionalismo, ma la presa d’atto che Joseph Ratzinger non è stato soltanto Papa della Chiesa cattolica per…

Lo stile sinodale come base per  il rilancio delle Unità pastorali

Il prof. Triani all’Assemblea del clero: l’incontro con l’altro è fatica ma fa il bene della Chiesa Il metodo sinodale per arrivare a ridisegnare la nostra diocesi e le unità pastorali è quanto emerso nel corso dell’intervento del Vescovo diocesano, Mario Vaccari, all’assemblea generale del clero che si è tenuta a Bassagramde lo scorso 10…

Partecipazione piena, consapevole, attiva e fruttuosa alla celebrazione

“Dobbiamo al Concilio, e al movimento liturgico che l’ha preceduto, la riscoperta della dimensione teologica della Liturgia, della sua importanza nella vita della Chiesa: i principi generali enunciati dalla Sacrosanctum Concilium, così come sono stati fondamentali per l’intervento di riforma, continuano ad esserli per la promozione di quella partecipazione piena, consapevole, attiva e fruttuosa alla…

Il Concilio che rimise la Chiesa in sintonia con il mondo

Sessant’anni fa , l’11 ottobre 1962, Giovanni XXIII apriva il Concilio Vaticano II “Gioisce la madre Chiesa»: con queste parole l’11 ottobre 1962 Giovanni XXIII apriva in San Pietro il Concilio ecumenico Vaticano II. Papa Roncalli, ritenuto un anziano pontefice di transizione, annunciò nel gennaio 1959 la convocazione dell’assise ecumenica, la seconda indetta in Vaticano…

La Spezia, una cattedrale nel  tempo del Concilio

Nasce durante il “Vaticano II” e ne accoglie le novità. Un vano circolare ritmato da 12 colonne che simboleggiano gli apostoli e sostengono una volta troncoconica Le forme tradizionali dell’architettura, soprattutto religiosa, erano pervenute come processo continuo alla concezione unitaria dello spazio architettonico, applicando la metrica dell’ordine greco-romano e poi rinascimentale, senza problemi di “falso…

Padre Bartolomeo Sorge, un “gesuita felice” profeta dei tempi nuovi

È passato poco più di un anno dalla morte di Padre Bartolomeo Sorge, S.I., avvenuta il 2 novembre 2020. Un profilo, quello del gesuita nato nel 1929 all’Isola d’Elba, ma di origini venete e siciliane, per lungo tempo punto di riferimento di parte del mondo intellettuale cattolico, che ha a lungo dominato il dibattito sull’identità…

Sulla celebrazione in latino decideranno i vescovi

Il Motu proprio di Papa Francesco “Traditionis custodes” (custodi della tradizione) al grande pubblico è giunto improvviso. È il decreto che limita, quasi annullarndola, la possibilità di celebrare la Messa in latino. Era stato il Concilio Vaticano II ha proporre una riforma che rendesse la liturgia più accessibile al “popolo di Dio”, traducendo tra l’altro…

Una firma a costo zero. Il 2 maggio la Giornata nazionale  sull’ 8xmille

Si possono finanziare gli oltre 8.000 progetti realizzati in Italia e in Paesi in via di sviluppo Domenica 2 maggio si celebra la Giornata Nazionale di sensibilizzazione sull’ 8xmille. È un appuntamento importante per coinvolgere le comunità parrocchiali nel sostegno economico alla Chiesa e richiamare i fedeli alla loro responsabilità. Con una semplice firma, a costo…

Hans Kung, teologo discusso e appassionato

La morte di uno dei maggiori protagonisti del dibattito ecclesiale contemporaneo Hans Kung – morto nella sua casa di Tubinga lo scorso 6 aprile – era nato a Sursee, sul lago di Sempach, in Svizzera, il 19 marzo 1928. Dopo il liceo a Lucerna, studia filosofia e teologia a Roma nella Pontificia Università Gregoriana, allievo…

Le religioni al servizio della fraternità nel mondo

Fratelli tutti. L’ottavo e ultimo capitolo dell’enciclica Francesco chiude la sua enciclica richiamando la responsabilità delle religioni; esse hanno la possibilità di formare la coscienza e la consapevolezza, per gli uomini, di essere “figli non orfani”, dunque capaci di vivere in pace tra loro. Per affermare la necessità dell’esperienza religiosa cita Benedetto XVI: “La ragione,…