Tags: Borgotaro

Quando l’ Enel era una realtà importante  per Pontremoli

La società ha trasferito anche le squadre tecniche ad Aulla e il centro di via Roma è definitivamente chiuso e desolatamente deserto. Realizzato negli anni Cinquanta ospitava una quarantina di dipendenti Il centro Enel di Pontremoli ha rappresentato per anni un punto di riferimento per la città e per tutto il territorio posto sotto la…

Il Borgallo: la storia breve di un paese, della sua stazione e del treno

La realizzazione della galleria proprio sotto l’antico passo appenninico portò prima alla costruzione delle baracche del cantiere, poi ad un vero e proprio nucleo abitato Oggi al Borgallo c’è perfino una pista per l’atterraggio degli elicotteri e quasi tutte le case sono state ristrutturate, anche se l’abbandono della stazione ferroviaria è una ferita aperta. Ma…

I Cavanna, tipografi a Borgo Taro e a Pontremoli

La presentazione a Pontremoli del libro “Le stelle dei Bassani Cavanna” è stata l’occasione per approfondire una storia di stampatori, editori e di eroi della Resistenza. Per l’occasione, nella biblioteca del Seminario, allestita una mostra con libri e opuscoli stampati da Cavanna all’inizio del Novecento. Le storie personali e della propria famiglia sono sempre anche…

Le stelle dei Bassani Cavanna e la tipografia di Pontremoli Sabato 7 luglio, alle 16,30, nei locali al primo piano del Seminario di Pontremoli sarà presentato il libro di Cesare Bassani “Le stelle dei Bassani Cavanna” e sarà ricordata la presenza della tipografia Cavanna, aperta all’inizio del ‘900 nel centro storico pontremolese. L’iniziativa è dell’Istituto…

I Cavanna Bassani: una famiglia tra piombo e Resistenza

Una saga familiare quella che Cesare Bassani, carrarino con radici nell’Appennino parmense, ci propone con “Le stelle dei Bassani Cavanna” (Leucotea), opera prima che si apre nella Borgotaro della seconda metà dell’Ottocento per concludersi nel 1944 ancora nella cittadina al di là della galleria del Borgallo dopo aver toccato Pontremoli e Carrara. Al centro del…

Galleria del Borgallo: gli appalti vantaggiosi e le morti sul lavoro

I costi salirono da 8 a 46 milioni di lire; i lavori durarono il doppio del previsto. Molte le vittime: nello scoppio di 125 anni fa ci furono 13 morti e 10 feriti gravi Realizzare una galleria di 8 chilometri, tra Pontremoli e Borgotaro, sotto il Borgallo, negli anni Ottanta dell’Ottocento era una vera e…

Il milanese Carlo Gervasoni, organista a Borgotaro

Fu maestro di Pietro Giovanni Parolini, musicista e compositore pontremolese del XIX secolo Come noto Pontremoli ha dato i natali anche a compositori. Tra gli altri è da annoverare Pietro Giovanni Parolini (1789-1875), figlio di Felice e di Luigia Micheli. La memoria di Parolini si è tramandata nel tempo: ancora oggi la Corale di Santa…

La chirurgia del ginocchio eccellenza dell’ ospedale di Borgotaro

Il fiore all’occhiello del “Santa Maria” è frutto dell’attenzione al territorio. Un cammino iniziato negli anni ‘90 dal dr. Aldo Guardoli, direttore del reparto. Una lezione anche per la Lunigiana dove sterili difese non hanno portato risultati.   Qual è il futuro degli ospedali di montagna? A giudicare dallo stato di salute dei due ospedali…