“Facciamo respirare l’aria sana della pace!”

L’appello del Papa all’Angelus, in un quadro mondiale sempre più complesso e diviso “Per favore, facciamo respirare alle giovani generazioni l’aria sana della pace, non quella inquinata della guerra, che è una pazzia!”. Non si sa quanto il grido di Papa Francesco possa essere accolto. È l’ora dell’Angelus in Piazza San Pietro. L’invocazione all’aria sana…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Share This Post