Tags: Pace

C’è bisogno di pace, rispetto della vita e di pane e non di armi

È ripartito da Altamura l’appuntamento per la 55.ma Marcia Nazionale per la Pace   Dopo due anni di pausa dovuti al Covid, è tornato l’appuntamento con la Marcia della Pace del 31 dicembre – “Nessuno può salvarsi da solo. Ripartire dal Covid per tracciare insieme sentieri di pace” lo slogan – organizzata dalla Commissione episcopale…

Il Vescovo fra’ Mario “Fratelli perché tutti figli di un unico Padre”

L’omelia al pontificale in concattedrale a Pontremoli per la 56.ma Giornata mondiale della Pace Domenica 1° gennaio il vescovo fra’ Mario Vaccari in concattedrale a Pontremoli ha celebrato il Pontificale nella ricorrenza dell’Ottava di Natale, solennità di Maria SS. Madre di Dio e primo giorno dell’anno civile. Concelebranti il parroco p. Dario Ravera e l’attuale…

Papa Francesco: “Nessuno può salvarsi da solo”

Giornata mondiale della pace “Nessuno può salvarsi da solo. Ripartire dal Covid-19 per tracciare insieme sentieri di pace”: questo il titolo del messaggio inviato da Papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace che la Chiesa ha celebrato lo scorso primo gennaio. La pandemia, afferma il Papa, “ci ha fatto piombare nel cuore della notte,…

Dal Natale un forte invito  alla pace e al rispetto della vita

Nonostante le tante sofferenze sparse per il mondo, da Betlemme giunge un messaggio di speranza Dopo trent’anni – il ricordo va al conflitto esploso all’inizio degli anni Novanta tra le nazioni della ex-Jugoslavia – l’Europa si ritrova a vivere un Natale di Guerra che rimanda a quelli che segnarono i due conflitti mondiali nella prima…

“E la gente di Sarajevo impazzì davvero di gioia”

Tra quei 500 “folli” c’era anche il lunigianese Paolo Zammori “A Sarajevo ci fu un’accoglienza straordinaria da parte di gente incredula, che ci aspettava ma che non credeva che ce la potessimo fare”: così ricorda quel giorno di trent’anni fa Paolo Zammori, decine di “missioni” in tanti angoli del mondo tra quei “Beati i costruttori…

No alla guerra: è urgente una soluzione politica del conflitto

Dalla manifestazione per la pace di Roma inviti a mediare tra Ucraina e Russia   Grande mobilitazione per la pace il 5 novembre, a Roma: a scendere in piazza sono state associazioni locali e nazionali, movimenti, sindacati, singoli cittadini: decine e decine di migliaia di persone, quasi 600 sigle per chiedere il “cessate il fuoco…

Gli aiuti alle popolazioni per costruire la pace 

“Nell’ultima settimana mi piangeva il cuore nel vedere il magazzino vuoto”. La confessione è del sindaco di Lezajsk, Krzysztof Sobejko. L’occasione è la cena a Lezajsk, in Polonia, sul confine ucraino, in onore degli amici provenienti dalla Romagna con due tir di aiuti. Oltre 30 tonnellate per un valore di più di 70-80 mila euro.…

“Facciamo respirare l’aria sana della pace!”

L’appello del Papa all’Angelus, in un quadro mondiale sempre più complesso e diviso “Per favore, facciamo respirare alle giovani generazioni l’aria sana della pace, non quella inquinata della guerra, che è una pazzia!”. Non si sa quanto il grido di Papa Francesco possa essere accolto. È l’ora dell’Angelus in Piazza San Pietro. L’invocazione all’aria sana…

“Il lupo terribile della guerra sia addomesticato”

Il card. Zuppi ad Assisi  “Con San Francesco crediamo che il lupo terribile della guerra sia addomesticato e facciamo nostro l’accorato appello di Papa Francesco indirizzato certo ai due presidenti coinvolti direttamente – un aggressore e un aggredito – ma anche a quanti possono aiutare a trovare la via del dialogo e le garanzie di una…