Le Acli: un Paese bloccato e da rimettere in moto

Dalle Acli valutazioni positive sui mutamenti di toni del nuovo governo. “In Italia il sistema si è inceppato: non si fanno figli, è difficile investire, i migliori cervelli se ne vanno all’estero e la coesione sociale è a rischio”. Rivedere il patto fiscale, il sistema previdenziale e investire in formazione. La principale sfida per il nuovo…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi