“Vieni, Signore, nella nostra casa: c’è posto per te”

L’omelia del Vescovo al pontificale nel duomo di Pontremoli. Mons. Santucci ai fedeli riuniti nella concattedrale nel pomeriggio di Natale: “Il Signore chiede un posto per lui nella nostra casa. Saranno l’amore, il dono di sé, l’accoglienza e il servizio che sapremo donarci a cambiare il mondo” È il Natale del Signore e noi siamo qui, siamo…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi