Tags: Natale

Rush finale di un dicembre pazzo

Riprendiamo le nostre chiacchierate meteo mentre l’anno volge al termine con le mattane di un dicembre ‘marzolino’. Pur mancando ancora due giorni per completare i dati del mese, alcune sue particolarità sono evidenti, su tutte l’assenza di soleggiamento per un numero cospicuo di giorni e la frequenza inusitata delle precipitazioni. La cronaca, ferma al 15,…

Con gioia al servizio di Gesù per annunciare il suo vangelo

Nel Duomo di Pontremoli l’omelia del Vescovo Giovanni al pontificale di Natale. “Gesù è con noi, è per noi via, verità e vita; è anticipazione del Regno di Dio che verrà” Il pontificale del pomeriggio di Natale presieduto dal Vescovo Giovanni nel duomo di Pontremoli si è svolto quest’anno con tutti i limiti cui siamo abituati…

Dall’ inizio

Domenica 3 gennaio – Seconda dopo Natale (Sir 24,1-4.12-16; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18) In principio era il Verbo. In principio: la Parola. Giovanni non invita stelle e pastori o angeli nel suo racconto del Natale. Nessun censimento, nessun cammino nella notte, Giovanni nella pagina natalizia scava fino a trovare l’essenza delle cose. Scava fino a trovare…

Salute, economia e politica di fronte al virus

C’è ancora discussione sui provvedimenti per le festività In altre pagine del giornale viene ribadita la validità del messaggio di pace, di gioia e di speranza diffuso dal Natale: un punto fermo per i credenti. Qui, però, dobbiamo cercare di fare i conti con il momento che stiamo vivendo e con le implicanze sanitarie, sociali…

Un S. Natale portatore di speranza

Gli auguri  del Vescovo Giovanni Carissimi, siamo giunti a Natale. Il tempo passa, puntualmente, e porta con sé occasioni sempre nuove. Siamo tutti oppressi dalle condizioni imposte dalla pandemia del Covid-19, siamo feriti nei sentimenti dalle notizie della salute di parenti e amici, sconfortati dalle informazioni che ogni giorno ci vengono narrate dalla televisione e…

Natale a Betlemme: la messa di mezzanotte sarà  senza fedeli

Il parroco, p. Rami Asakrieh, invita a riscoprire la dimensione intima del Natale. La pandemia ha azzerato la presenza dei pellegrini Nella pandemia di coronavirus i fedeli “hanno capito di essere stati troppo a lungo immersi in una realtà legata al materialismo del mondo, sul bisogno di cose superficiali, che finiva per togliere tempo ed…