Tags: pontremoli

Più che tempeste, freddo equinoziale

Si parlava di clima freddo e asciutto martedì scorso e si torna a parlarne ad una settimana di distanza dopo alterne vicende atmosferiche che non hanno risolto granché: montagne con poca neve, fiumi ridotti a portate minime, laghi a livelli molto bassi. L’anno scorso si stava verificando l’esatto contrario e si auspicava che le persistenti…

La lectio divina del vescovo Giovanni Dopo la celebrazione del mandato agli animatori, avvenuto il 10 marzo, nel tempo della Quaresima il vescovo Giovanni spezzerà la Parola per tutta la Diocesi con due appuntamenti di lectio divina: – per la zona della Lunigiana sarà il 28 marzo a Pontremoli, nella chiesa di san Colombano; –…

Tre opere sul tema dell’ Annunciazione per un itinerario a Pontremoli

Nelle chiese dell’Annunziata e di San Francesco Chi volesse osservare opere d’arte realizzate per celebrare l’ Annunciazione troverebbe anche a Pontremoli alcune interessanti presenze. Nel territorio non si può prescindere dalla presenza del grande santuario mariano della SS. Annunziata, costruito a più riprese a partire dagli anni Settanta del Quattrocento. Qui si conservano importanti opere…

Riaprite gli ombrelli, è primavera!

Dopo tre settimane di tempo asciutto, con il mese di marzo e l’inizio della primavera, si è rivisto un tentativo di precipitazione che sarebbe ardito definire pioggia. Un primo cenno di sterzata alla precedente situazione di stabilità è comunque avvenuto e se ne vaglierà il prosieguo in questo esordio della nuova stagione. Tenace fino all’ultimo…

Sapori e coriandoli, abbinata vincente per il 9° TourDay

Sono state 2.853 le persone che hanno partecipato tra sabato e domenica: almeno la metà arrivate da fuori provincia. Una iniziativa di grande successo e che può crescere ancora. Bastava osservare piazza della Repubblica di Pontremoli sabato pomeriggio o la domenica mattina per capire subito che il Tourday era (e sarebbe stato) ancora una volta…

Da Brugnato e da Luni, due vescovi, due parti, una “quasi città”: il Quattrocento pontremolese

La permanenza del vescovo di Luni nella cittadina durò circa trent’anni. Il presule brugnatense si era invece trasferito stabilmente nel borgo fin dal 1294 trasformandolo de facto in diocesi. Legato in precedenza agli Enreghini, quando il vescovado giunse nelle mani degli Uggeri si avvicinò ai Villani. Un interessante contributo della dott.ssa Olga Ricci scaturito dalla…