Tags: previsioni

Novembre, grigia e umida “Estate di S. Martino”

Prima e seconda decade di novembre si sono date il cambio al cospetto della solita nuvolaglia, della pioggerella, dell’umidità e del persistente flusso di blande correnti meridionali che hanno reso assai mite, fin qui, novembre. Neppure una grande novità, benché i mesi autunnali siano quelli che si stanno riscaldando meno rispetto agli altri. Se si…

Novembre, prima metà umida e mite

Il titolo del Taccuino, di solito, ricapitola in una frase quanto accaduto, ma questa volta si azzarda ad anticipare gli eventi, considerato che le previsioni per questa prima parte di novembre indicano il perdurare del ‘traffico’ perturbato per diversi altri giorni ancora. Cessato il forte maltempo di fine ottobre, l’ultimo giorno del mese scorso si…

Dal caldo al diluvio in pochi giorni

Dal caldo al diluvio: la cronaca di questa settimana vede infatti il capovolgimento della situazione meteo che era nell’aria da diversi giorni e che si è verificato con non poco travaglio tra sabato 27 e lunedì 29. Mercoledì 24, con l’avvento del foehn alpino, le temperature sono schizzate a livelli record in tutta la Val…

Foehn e tramontana in attesa della pioggia di fine ottobre

Le previsioni riportate qui sopra parlano, dopo settimane, di piogge organizzate in arrivo: settembre e ottobre, per la maggior parte del territorio nazionale, sono stati due mesi asciutti, anche se alcuni fenomeni intensi e persino alluvionali, molto circoscritti, hanno destato sorpresa e impressione. Solo all’inizio della settimana le immagini della straordinaria grandinata in alcuni quartieri di…

Alluvioni ai margini dell’alta pressione

Si cercava un titolo ad effetto per descrivere questa prima metà di ottobre velocemente trascorsa e gli eventi, con alluvioni, anche pesanti, manifestatisi tra le Baleari, Malta, le nostre Isole Maggiori, la Calabria, il sud e il SW della Francia con qualche sconfinamento nel Ponente Ligure, hanno fatto cadere la scelta dell’apertura su una frase lapidaria…

Raffica di record per la fine di settembre

La settimana scorsa il Taccuino veniva redatto mentre una fresca tramontana si stava impegnando ad abbattere le temperature massime di fine settembre; rapido l’evolversi degli eventi, con gli effetti dell’avvezione che parevano rincorrersi alle diverse quote altitudinali: sensibile calo delle massime in montagna, poi a valle, indi drastico calo delle minime sugli alti crinali e…

Rimembranze settembrine

Il succedersi di giornate calde settembrine fino al 24 ha stuzzicato la curiosità di coloro che osservano i dati meteorologici per capire quali fossero le potenzialità di questo settembre. Il tam-tam tra corrispondenti si è tradotto in un proficuo scambio di considerazioni e di misure. Il decorso termico del settembre 2018 richiama quello dell’analogo mese…