Tags: maggio

Maggio e una variabilità tutta primaverile

Un altro passo avanti della stagione e si è giunti a buon punto con alle spalle anche la prima decade di maggio. Un alternarsi di qualche giornata buona, di diverse giornate così così e di alcune perturbate è un classico del menu atmosferico di questo periodo dell’anno. Nella precedente chiacchierata si era già detto del…

Un aprile freddo, ma non troppo

La settimana a cavallo di aprile e maggio si è distinta per i connotati tipicamente primaverili volti al ‘brutto’. Da un cielo in schiacciante prevalenza coperto, si è salvato il solo giorno 3, qualificato misto a causa dell’alternanza di ampie schiarite e intensi annuvolamenti. Le precipitazioni, che hanno interessato quasi ogni giorno del periodo in…

Sole, nubi e un po’ di pioggia di Santa Zita

Il tempo della settimana in esame ha visto molte più ‘luci’ che ‘ombre’. è andato, infatti, migliorando giorno dopo giorno fino a sabato, unitamente al rialzo termico atteso nei valori massimi, per poi virare gradualmente, da domenica sera, verso un altro periodo più nuvoloso e con annesse precipitazioni. Lo stato del cielo ha indugiato nelle…

Con il sole di maggio è tornata la voglia di estate

La terza frazione di maggio – terza ‘decade’ anche se ha undici giorni – si sta rivelando fin qui più stabile e soleggiata della seconda, come le previsioni avevano correttamente annunciato. La cronaca di martedì 19 si era chiusa con pioggia a più riprese, anche sotto forma di rovescio, e temporali in giro, senza soluzione…

Un normale cuore di maggio

Raggiunge i due terzi anche il percorso di maggio a suon di piogge, rovesci e temporali, fenomeni che hanno allungato di qualche giorno il periodo instabile previsto. Netta la prevalenza di cieli molto nuvolosi / coperti rispetto alle atmosfere variegate da cielo ‘misto’, mentre la frequenza di spazi aerei sereni o poco nuvolosi nell’ambito di…

Non c’è epoca storica che non abbia bisogno dell’aiuto divino: le rogazioni

Avvenivano nelle campagne tra aprile e maggio Le rogazioni (dal latino rogare ossia chiedere) hanno origini molto antiche. Pare risalgano addirittura agli “ambarvali”, una serie di riti che si tenevano nell’antica Roma alla fine di maggio per propiziare la fertilità dei campi, celebrati in onore di Cerere. Esistevano due tipi di quelle feste, quelle pubbliche e…