Tags: foehn

Un inverno senza vergogna

Il vocabolario sta per esaurirsi: non si sa più quale espressione usare al cospetto di un inverno tanto indecente: verrebbe da piangere così come ha ‘pianto’ il tempo per giorni, dispensando pioviggine per l’incapacità dimostrata dall’inverno a fare il proprio mestiere. Foschie, nebbie, stillicidio costante, umidità a saturazione… La potente fiamma del falò acceso in onore di…