Tags: fascismo

Pio XII negli anni terribili dello sterminio antisemita

Sessant’anni fa, il 9 ottobre 1958, moriva Eugenio Maria Giuseppe Pacelli: papa dal 1939 La morte di Pio XII 60 anni fa, il 9 ottobre 1958, segna una cesura nella storia della Chiesa: gli succede Giovanni XXIII che opera con un comportamento cordiale, alla portata di tutti che contrasta con una precedente rigidità e distanza…

Settembre 1938: l’infamia delle leggi razziali nella Scuola

Già a luglio era stato approvato il Manifesto della razza; poi ad agosto era stata fondata la rivista “La difesa della razza”. Il 5 settembre fu varata la legge che colpiva la scuola che, secondo il Regime, doveva liberarsi dagli ebrei e che portò alla cacciata di quasi trecento docenti e ricercatori. A novembre, infine,…

Laura, una vita di impegno

Prima a combattere per la Libertà, poi per la giustizia sociale Sono arrivati in tanti a Pontremoli sabato 3 febbraio a commemorare Laura Seghettini in un pomeriggio carico di emozioni . “Ciao Laura” è stato un appuntamento voluto dall’Istituto Storico della Resistenza Apuana e dall’ANPI di Pontremoli, ma al quale hanno collaborato e partecipato in molti per…

Laura Seghettini: quella carezza di un Paese riconoscente

Forti emozioni a Pontremoli nel pomeriggio dedicato alla comandante partigiana scomparsa nel luglio dello scorso anno. In tanti da Toscana, Emilia e Liguria: “Grazie, ci manchi” Quando il volto di Laura Seghettini appare, tra il pubblico che affolla il teatro della Rosa cresce l’emozione. Partigiana in un mondo maschile, in mesi nei quali lottare per…

Leggi razziali: una pagina infamante della nostra storia

Quest’anno il Giorno della Memoria è coinciso con l’80° anniversario delle leggi razziali. Chiaro, determinato, preciso il monito del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla vigilia della celebrazione. “Le leggi razziali rappresentano un capitolo buio, una macchia indelebile, una pagina infamante della nostra storia, ha esordito Mattarella, e trovo sbagliata e inaccettabile l’affermazione secondo cui…

Ottanta anni fa l’assassinio di Carlo e Nello Rosselli

Tra le tante vittime della violenza fascista (Matteotti, Gobetti, Amendola, Gramsci più noti di altri) si aggiungono nel 1937 i fratelli Carlo e Nello Rosselli, uccisi a Boulogne de l’Orne in Normandia. Gli esecutori materiali furono sette appartenenti alla destra eversiva francese della “Cagoule” così denominati dal cappuccio con cui si coprivano il volto nelle…

Il Corriere Apuano al Gancio del Negroni

Pontremoli. Il libro di Stefano Baruzzo su “Il Popolo Apuano” di Stanis Ruinas, il fascismo pontremolese e i rapporti con il settimanale diocesano Il 18 febbraio è stato presentato nel Comune di Pontremoli il libro di Stefano Baruzzo, Al Gancio del Negroni. “Il Popolo Apuano” di Stanis Ruinas (Solfanelli, Chieti 2016), che parla anche del…

Tutto cominciò nel 1882 con l’occupazione di una striscia di territorio fra la baia di Assab e la città di Massaua,sul mar Rosso diventato strategico dopo l’apertura del canale di Suez. L’Eritrea nel 1890 divenne colonia italiana e intanto si mettevano le basi per espansione sulle coste della Somalia. L’interesse maggiore era sull’Etiopia (o Abissinia),il…

Etiopia: tanto sangue per cinque  anni d’impero italiano

La guerra coloniale d’Africa (1935-1936) Ottanta anni fa il fascismo esaltava la conquista “La grande proletaria s’è mossa” aveva scritto il Pascoli per la guerra di Libia, ma non nel senso militarista e nazionalistico in cui il fascismo intese l’Italia. Fu dal 1930 che le aspirazioni imperialiste del fascismo si espressero con la guerra d’Etiopia.…