Tags: Enrico Giannichedda

Un frammento di statua stele rinvenuto a Levanto

Scoperto da due escursionisti lungo un sentiero. Si tratta del reperto più ad ovest mai rinvenuto Un nuovo frammento di statua stele, l’84° della serie, è venuto alla luce il 5 settembre nella zona di Levanto: si tratta del reperto più ad ovest mai rinvenuto ed è stato lo stesso direttore del Museo delle Statue…

Quasi giallo, romanzo  di archeologia: l’uomo  di Similaun e altri casi

Ad Aulla Enrico Giannichedda alla prima delle  “Notti dell’Archeologia”. Tanti problemi sono ancora aperti Tutto esaurito per la prima Notte dell’ Archeologia che si è tenuta sabato a San Caprasio: i cento posti preparati secondo le normative di sicurezza covid non sono bastati ad accogliere tutte le prenotazioni. Alla manifestazione hanno aderito il Centro Aullese di…

Enrico Giannichedda sabato 18 luglio alla prima delle “Notti della Archeologia” di Aulla Tornano anche in questo mese di luglio, nel cortile della parrocchia di San Caprasio ad Aulla gli appuntamenti con “Le notti della archeologia”. Sabato 18 luglio, alle 21, Enrico Giannichedda, archeologo che ha scavato a San Caprasio, presenterà il suo “Quasi Giallo,…

I giovedì al Giardino di Palazzo Fantoni Bononi a Fivizzano “Quinta edizione dei “Giovedì al Giardino del Palazzo Fantoni Bononi”: dopo il primo appuntamento di giovedì 2 luglio con Cordelia von den Steinen, il programma prosegue il 9 luglio con “Un grande pioniere della fotografia italiana”, considerazioni sul libro di Amedeo Benedetti “Vita di Giovanni…

Aulla: tra presenze bizantine e longobarde resta l’enigma di una torre monumentale

Una conferenza sull’opera di Giorgio Ciprio: la Descriptio orbis Romani Longobardi e Bizantini tra fonti storiche, archeologia e toponomastica in una terra, come la nostra, da sempre strategica via di passaggio: se ne è parlato in occasione della tavola rotonda che si è svolta sabato 7 dicembre ad Aulla in san Caprasio dopo che in…