“I racconti di passione. Un percorso possibile”

Un libro di don Alessandro Biancalani e Chiara Mariotti

Lo scorso 13 gennaio, nel bar “Sonia” ad Avenza, è stato presentato “I racconti di passione. Un percorso possibile”, ultimo libro di don Alessandro Biancalani e Chiara Mariotti.
Se è vero che la narrazione degli avvenimenti che hanno caratterizzato gli ultimi giorni della vita terrena del Signore Gesù, cioè passione, morte e resurrezione, possono essere visti come un racconto inserito dentro i racconti evangelici, il motivo che ha spinto i due autori ad intraprendere questa ricerca sta nella consapevolezza che chiunque abbia voluto rapportarsi con il Mistero cristiano, abbia dovuto “imbattersi” nella esperienza estrema della Croce. A fronte di ogni tentativo di sequela del Maestro infatti, ci deve essere il confronto con la Croce, non un’idea ma una esperienza vitale vissuta da Gesù.
Il percorso che viene offerto dai due autori è stato quindi quello di accordare il loro respiro al respiro degli evangelisti Giovanni, Marco, Luca e Matteo, “chiedendo loro di parlarci di come questa esperienza vitale li aveva cambiati, avendo cambiato per sempre le loro vite fino a diventarne il senso ultimo e profondo”. Un libro che in realtà è un viaggio della mente, ma anche del cuore, verso la radice ultima della fede che è la persona del Signore Gesù, in una narrazione intima, colloquiale, sincera, di credenti che si confrontano coi racconti di passione.
Alla presentazione era presente anche l’artista Monica Michelotti che ha spiegato come per questa pubblicazione abbia curato la copertina, con una sua opera intitolata “Linfa spirituale”.

Share This Post