La Lunigiana cerca il rilancio puntando sul suo ambiente e sui visitatori italiani

Le incertezze legate al Covid-19 preannunciano una stagione turistica non semplice, ma il territorio ha l’opportunità di intercettare la voglia di viaggiare in mete “verdi” e non affollate Una stagione turistica che parlerà molto italiano e che vuole fare leva sulle attività all’aria aperta: la seconda estate ai tempi del Covid sembra avere queste caratteristiche,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi