Si è svolto a Pontremoli un incontro con Zammori sul dramma dei curdi  

Interesse e sostegno alla tragedia dei curdi hanno portato Paolo Zammori già sindaco di Filattiera a recarsi ben 15 volte nelle terre da loro abitate, popolo che aveva ben convissuto con altre etnie sotto l’Impero ottomano, ma per interessi petroliferi i vincitori della prima guerra mondiale li hanno divisi fra 4 stati: Turchia, Siria, Iraq…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi