La Spezia accusa la Toscana: non vuole il raddoppio della Pontremolese

Il capoluogo ligure vuole il completamento del raddoppio ferroviario per sviluppare il traffico del porto. E arriva l’accusa verso Firenze “dalla Toscana c’è una sostanziale indisponibilità verso quest’opera”. La Spezia vuole fortemente il completamento del raddoppio della ferrovia pontremolese per sviluppare i traffici del proprio porto e scende in campo con tutti i livelli istituzionali…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi