Anche in Provincia resta alto l’allarme per la carenza di sangue

Dal 19 settembre al 3 ottobre raccolte straordinarie agli ospedali di Massa, Pontremoli e Fivizzano “Permane in Toscana, così come a livello nazionale, una grave carenza di sangue, per cui esortiamo i cittadini ed i donatori in buona salute a recarsi presso i Centri Trasfusionali collocati negli ospedali di Massa, di Pontremoli e di Fivizzano,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi