Vico: gli abitanti si sono mossi da soli e hanno pulito un tratto di strada

Un'immagine panoramica di Vico
Un’immagine panoramica di Vico

Invece di perdere tempo in lamentele, piangendosi addosso, gli abitanti di Vico Valle, il borgo più grande e maggiormente popolato della frazione, nel mese di agosto, con un passaparola che ha raggiunto tutti gli abitanti, hanno preso una decisione degna di plauso: ripulire l’intero tratto di strada che unisce a Vico Chiesa. All’alba, prima che i raggi torridi del sole rendessero l’aria irrespirabile, l’intero paese si è mobilitato sentendo forte il desiderio di essere cittadini responsabili dei propri diritti e doveri. Armati di decespugliatori, falci e rastrelli, hanno tagliato rovi, ripulito siepi, liberato i canaletti di scolo dal fogliame. Una pulizia completa, con bambini appresso che, con il loro gaio vociare, si sono resi utili refrigerando i lavoratori con acqua fresca di fonte. Ovviamente c’era chi, grazie all’esperienza, dava le giuste direttive rispettate alla lettera. L’oneroso impegno si è concluso sotto un verde pergolato con una cena conviviale con la quale l’intrepido esercito di volontari ha allontanato la stanchezza con piatti deliziosi preparati dalle massaie del posto, nella cornice della musica e delle frizzanti battute amicali. Un grazie di cuore a tutti, in particolare agli organizzatori della lodevole iniziativa: Rita Beccari e Urbano Simonetti, attuale consigliere di maggioranza nell’Amministrazione comunale di Bagnone. i.f.

Condividi