Fivizzano: il conferimento della cittadinanza benemerita allo scultore Alfredo Sasso

La cerimonia si è tenuta al Convento degli Agostiniani “Le mie radici -Alfredo Sasso torna a casa” così si intitolava la cerimonia di sabato scorso a Fivizzano per il conferimento allo scultore della cittadinanza benemerita, deliberata dal Consiglio comunale il 29 marzo scorso. La motivazione, letta dall’Assessore Francesca Nobili, riporta fra l’altro: artista di fama…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi