Volley: vittoria sia per l’Orsaro Volley che per il Volley Lunigiana

La rosa dell'Orsaro Volley Filattiera
La rosa dell’Orsaro Volley Filattiera

Bene, benissimo, bis. Insomma quando tutto sembra girare come si desidera non si può che gioire e godersi la qualità delle proprie formazioni impegnate nel campionato di Prima Divisione di volley femminile. Di una, ormai, non avevamo dubbi, ovvero del Fanball Orsaro Filattiera che continua il suo percorso immacolato a tre punti per volta senza saltarne al momento neppure uno. Dell’altra, il Volley Lunigiana, non possiamo che certificarne la crescita esponenziale da quando, ad inizio stagione arrancava nelle zone basse della classifica ed oggi invece, sta lottando per le zone da playoff. E nell’ultimo turno si è permessa il lusso di battere la terza forza della graduatoria. Ma torniamo all’Orsaro che, sul campo delle lucchesi del Libertas Sistem Volley ha giocato a fasi alterne ma che, quando premeva sull’acceleratore, dimostrava di avere non una, ma almeno due o tre marce in più delle avversarie. Così i primi due set sono stati condotti dagli sprazzi delle ospiti che dettavano i ritmi alla gara. Due parziali condotti con tranquillità e conclusi entrambi sul 25 a 17. Poi, nel terzo, la classica sindrome da appaggamento che ha permesso alle padrone di casa di accorciare le distanze (25 a 18). Ma questa doccia gelata ed inattesa ha risvegliato completamente le filattieresi che nel quarto parziale sono state devastanti, distruggendo le padrone di casa che se in qualche modo pensavano di aver riaperto la partita si sono viste trascinate via da un ciclone (25 a 10). Bene anche il Volley Lunigiana che, grosso modo, imita le cugine, vince infatti i primi due set con il Libertas Ponte a Moriano con relativa tranquillità (25 a 21 e 25 a 15). Le ospiti non ci stanno e conquistano il terzo parziale (25 a 19) ma le lunigianesi sono a brave a non perdere la concentrazione e chiudono la gara al quarto set (25 a 15). Diamo ora un’occhiata alle altre gare disputate in questo turno: nella seconda divisione femminile sconfitta dell’Orsaro 3 a 0 con la Carrarese, mentre si aggiudica il derby il Volley Lunigiana che vince 3 a 0 con la Fivizzanese Volley. Nell’Under13 femminile il Fanball batte 3 a 0 il Viviquercioli Massa mentre il Volley Apuano batte per 3 a 0 il Volly Pontremoli.

Condividi