Gli studenti lunigianesi sul Treno della Memoria

Un viaggio che non è semplice viaggio, è un tuffo nella memoria che deve suscitare pensieri e riflessioni. Così è stato per gli studenti lunigianesi che hanno preso parte al Treno della Memoria che partito da Firenze li ha condotti dalla Toscana ad Auschwitz. Un viaggio di 19 ore che li ha portati in Polonia dove hanno visitato i campi di sterminio e visto gli orrori della Shoah. I ragazzi (complessivamente sedici, 8 dell’istituto “Belmesseri” e 8 dell’istituto “Da Vinci”) erano stati preparati dai docenti a questo appuntamento con incontri e approfondimenti specifici.

Gli studenti e insegnanti lunigianesi che hanno partecipato all'iniziativa del Treno della Memoria
Gli studenti e insegnanti lunigianesi che hanno partecipato all’iniziativa del Treno della Memoria

Condividi