Donati alla Società della Salute una trentina di giochi di società

La consegna al centro “Icaro” di Licciana. I giochi saranno poi distribuiti nei centri di aggregazione giovanile

Alessandro Guidi (a sinistra) dell’Associazione Ludica Apuana ha consegnato a Lorenzo Antoniotti della cooperativa sociale AuroraDomus una trentina di giochi di società e di ruolo
Alessandro Guidi (a destra) dell’Associazione Ludica Apuana ha consegnato a Lorenzo Antoniotti della cooperativa sociale AuroraDomus una trentina di giochi di società e di ruolo

Giovedì 31 gennaio, il dottor Alessandro Guidi dell’Associazione Ludica Apuana ha consegnato nelle mani dell’operatore Lorenzo Antoniotti della cooperativa sociale AuroraDomus una trentina di giochi di società e di ruolo, che gli operatori della cooperativa distribuiranno nei centri di aggregazione giovanili lunigianesi, all’interno dei quali svolgono l’attività di animazione. La consegna è avvenuta al centro polivalente “Icaro” di Costamala di Licciana Nardi, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana come anche gli altri centri di aggregazione giovanili lunigianesi, presenti nei seguenti otto Comuni: Pontremoli, Fivizzano, Aulla, Licciana Nardi, Villafranca, Casola, Tresana e Fosdinovo. Da sottolineare che a fare parte dell’Associazione Ludica Apuana è un gruppo di appassionati di giochi e wargames. L’associazione dalla sua fondazione, nel 2012, ha ricevuto in dono molti giochi di società e di ruolo, e possedendone più del necessario, ha deciso di farne a sua volta dono alla cooperativa sociale AuroraDomus, che li metterà ora a disposizione dei bambini e dei ragazzi che frequentano i centri di aggregazione giovanili lunigianesi. Fra questi giochi spiccano titoli mitici come Monopoly, Cluedo, Trivial Pursuit, Taboo e tanti altri.

Condividi