Don Aldo Spinatelli, una vita spesa nell’umile servizio parrocchiale

Giovedì 29 novembre, mentre la Chiesa si preparava a celebrare la festa liturgica dell’apostolo Andrea, uno dei discepoli della prima ora, don Aldo Spinatelli canonico della Concattedrale di Pontremoli, ha concluso il suo pellegrinaggio terreno. Anch’egli come l’apostolo, si era messo, fin da subito alla sequela del Signore, quando da bambino ha ricevuto la chiamata…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi