Il culto di San Francesco nella città di Massa e nella diocesi

Quattro ottobre. Il primo patrono della città apuana fu San Pietro, ma nel XIX secolo la venerazione per il Santo di Assisi ebbe il sopravvento San Francesco, così conosciuto e caro a molti ambienti religiosi, culturali, giovanili, non è stato il patrono di Massa sin dai tempi antichi. La pieve di Bagnara, nell’attuale piazza Aranci,…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi