In Nicaragua repressione violenta contro la Chiesa che difende il popolo

A Masaya i paramilitari filogovernativi attaccano gli oppositori di Ortega Il Nicaragua sta vivendo un momento di forte tensione sociale e politica che coinvolge in modo sempre più esplicito la comunità cristiana. Nel Paese centroamericano la Chiesa cattolica è ormai da tempo uno degli obiettivi della repressione violenta messa in atto dal governo sandinista del…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento