Il Papa a Ostia: l’Eucaristia è la prenotazione di vitto e alloggio definitivi

No a “soprusi e prepotenze”, sì a “giustizia, decoro e legalità” “Questi due doni, il posto e il cibo, sono ciò che ci serve per vivere. Sono il vitto e l’alloggio definitivi. Entrambi ci vengono dati nell’Eucaristia”: lo ha spiegato il Papa, nell’omelia della Messa per la festa del Corpus Domini celebrata domenica scorsa a…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento