Il Corpus Domini a Virgoletta

Celebrato domenica scorsa con l’infiorata

23Corpus_Domini_2018_VirgolettaDomenica 3 giugno il paese di Virgoletta, nel comune di Villafranca, ha celebrato il Corpus Domini con la tradizionale “infiorata”, una bella usanza che si ripete ogni anno grazie all’impegno di alcuni abitanti volenterosi. Roberta Pompei, Enza Bracci, Liliana Ferdani, Marta Pina, Maria Grazia Ricci e Francesco Sarti hanno mescolato farina, polvere di gessetti colorati, fiori e foglie fresche per rappresentare i simboli più significativi della ricorrenza, sul pavimento della chiesa dei Ss. Gervasio e Protasio e nella piazza del paese.
23Corpus_Domini_2018_Virgoletta1Nel tardo pomeriggio, il parroco don Giovanni Barbieri, ha celebrato la messa, sottolineando la similitudine tra la prima lettura, tratta dal libro dell’Esodo (il sacrificio compiuto da Mosè, che rappresenta l’Alleanza tra Dio e il popolo) e il brano del Vangelo di Marco (Gesù che istituisce l’Eucarestia durante la cena pasquale).
Cristo realizza con il proprio sangue la piena riconciliazione dei peccatori con il Signore, che non era possibile tramite gli antichi sacrifici, come si legge nella Lettera agli Ebrei, in cui il profilo di Gesù è delineato tramite il confronto con la figura del Sommo Sacerdote nell’Antico Testamento.
La funzione si è conclusa con la tradizionale processione lungo le vie del borgo.

(Ilaria Tonini)

Condividi

Scrivi un commento