Tags: Annunziata

Quando nel 1622 la peste colpì Pontremoli impoverita e affamata

Sfruttata dal governo spagnolo dello Stato di Milano, la comunità con fiducia fece voto alla Madonna del Popolo perché liberasse il paese dalla fame e dalla peste Dagli Atti del Consiglio Generale della Comunità di Pontremoli viene la documentazione concreta della carestia che colpì dal 1606 anche il territorio di Pontremoli e favorì la diffusione…

Il 25 marzo e la festa nel borgo dell’Annunziata

Un tempo era una comunità numerosa Sono questi i giorni della festa della SS. Annunziata che per secoli hanno visto nel sobborgo di Pontremoli lo svolgimento della fiera omonima che affiancava i solenni festeggiamenti nel santuario costruito a partire dal 1471. Complice la pandemia, si dovranno aspettare tempi migliori per tornare ad approfittare del banchetto…

Le caratteristiche uniche della stele di Monte Galletto

Pontremoli. Presentato al pubblico il reperto che va ad arricchire il museo al Piagnaro Verrà collocata, con ogni probabilità, di fronte alla “Testa Caprio” la testa di Statua Stele recentemente rinvenuta nei pressi del Monte Galletto e di cui abbiamo dato notizia nello scorso numero del giornale. “Concludere la visita al Museo con queste due…

La chiesa della SS. Annunziata compie 550 anni

Tra il 1470 e il 1471 l’apparizione della Vergine davanti alla maestà al Ponte di Saliceto e la costruzione del primo edificio voluto dal medico Princivalle Villani Il grande santuario della SS. Annunziata, che con l’annesso convento è monumento nazionale dal 1894, ha un’origine ben nota (la Vergine si manifestò sul finire del 1470) e…

Oggi meglio nota come San Lazzaro, era luogo di assistenza al guado della Magra fin dall’alto Medioevo. Penalizzata dalla viabilità moderna merita di essere recuperata Sulla strada tra il borgo dell’Annunziata e il centro storico di Pontremoli la chiesetta di San Lazzaro (anticamente: San Martino) è un piccolo edificio di impianto medievale ad una navata,…

La SS. Annunziata un borgo, la sua gente

Presentato il libro di Giuseppe Bucchioni: fede mariana e storia sulla Francigena Non c’era ancora nulla della SS. Annunziata nel 1508, quando la Comunità pontremolese, reduce dal disastroso incendio perpetrato dagli Svizzeri di Carlo VIII, ricostruiva il proprio catasto. Pochi “fuochi” appartenenti alla vicinia di San Pietro, o “Monasterium”, dipendente da Brugnato: probabilmente fu per…