Il baratto tra Italia e Belgio: 80.000 uomini in cambio di sacchi di carbone

Nel giugno di settantacinque anni fa veniva firmato il protocollo, rimesso in discussione dopo le troppe morti nei pozzi delle miniere Settantacinque anni fa, nel giugno 1946, l’Italia e il Belgio firmavano il protocollo per il carbone: noi avevamo grande necessità di materie prime per la ricostruzione e la nuova produzione industriale; al piccolo Paese del…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi