Provincia: in arrivo oltre 4 milioni di euro per l’edilizia scolastica

In Lunigiana previsti interventi al liceo Da Vinci e al Classico di Aulla

La facciata del liceo scientifico "da Vinci" a Villafranca
La facciata del liceo scientifico “da Vinci” a Villafranca

C’è un nuovo finanziamento a disposizione della Provincia di Massa-Carrara per quanto riguarda l’edilizia scolastica: il Ministero dell’Istruzione ha infatti provveduto ad assegnare al nostro territorio 4 milioni e 436 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico ma anche di nuova costruzione, messa in sicurezza e cablaggio. “È il secondo finanziamento di una certa consistenza che ci vediamo assegnare nell’arco di qualche mese – ha dichiarato il presidente della Provincia Gianni Lorenzetti – ed anche questa volta avevamo tempi ristrettissimi, una cinquantina di giorni, per presentare l’elenco. Una corsa contro il tempo che siamo riusciti a rispettare grazie al lavoro dei nostri uffici”. A inizio marzo nelle casse della Provincia erano arrivati 2 milioni e 295 mila euro per quattro interventi (Iti Meucci e Liceo Pascoli a Massa, Liceo Montessori di Marina di Carrara e Istituto Tacca di Carrara): è poi stata richiesta un’ulteriore disponibilità di 1 milione e 76 mila euro per l’istituto Belmesseri di Pontremoli “Sulla base dei criteri contenuti nel decreto ministeriale abbiamo deciso di candidare tre interventi: con il primo potremo risistemare complessivamente il liceo Rossi di Massa, con un secondo ultimeremo l’ultimo lotto del liceo di Villafranca e con l’ultimo andremo a operare sul liceo classico di Aulla. Abbiamo però fatto di più decidendo di indicare altri due interventi da 500 mila euro per un eventuale utilizzo di ulteriori somme a disposizione da parte del MIUR”. Ma vediamo il dettaglio di quanto inviato dal Ministero. Liceo Classico Rossi a Massa 2 milioni 785 mila euro per l’adeguamento sismico dell’istituto e della palestra, la manutenzione straordinaria e l’adeguamento impianti Liceo Da Vinci a Villafranca 1 milione 200 mila euro per la realizzazione di nuovi spazi didattici all’interno della struttura antisismica esistente Liceo Classico ad Aulla 450 mila 970 euro per la manutenzione straordinaria e il rifacimento della copertura con intervento strutturale.

Condividi