Festeggiato dal Consolato pontremolese di Parma il patrono S. Geminiano

San-Geminiano-Campanone-Duomo-300x225Domenica 9 febbraio i pontremolesi residenti a Parma hanno celebrato la ricorrenza della festa del patrono S. Geminiano partecipando alla S. Messa celebrata nella chiesa abbaziale di S. Giovanni Evangelista in Parma. Nel corso della cerimonia il celebrante ha salutato i presenti, ricordando l’azione del santo patrono per la secolare opera di protezione della città di Pontremoli e, fra la commozione dei presenti, ha rivolto un affettuoso elogio a Boera Michelotti Pinotti, “console dei pontremolesi” e stimata bibliotecaria della storica biblioteca dell’Abbazia. Ha anche rivolto un vivo ringraziamento per il sentito cordoglio espresso dai presenti per la perdita del padre abate Giacomo Basso, amato e stimatissimo in tutta Parma. Al termine dell’incontro i presenti, con cordiale entusiasmo, si sono ripromessi di ritrovarsi l’anno prossimo.

Condividi