Verrà presentato il progetto per il ponte sul torrente Penolo

Un’opera, che verrà illustrata il 10 dicembre, da 750 mila euro che vede coinvolte il comune di Tresana e la Provincia

Il ponte di Penolo, sulla SP 20
Il ponte di Penolo, sulla SP 20

Spesso la sinergia fra gli enti locali, anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, può determinare ottimi risultati. È il caso del lavoro congiunto del Comune di Tresana e della Provincia di Massa Carrara, che hanno ricevuto dal Ministero un finanziamento di 750.000 euro, così suddivisi: 50.000 per la progettazione e 700.000 per la realizzazione del nuovo ponte sul torrente Penolo. “Avevo ricevuto alcune segnalazioni sulle condizioni dei piloni – afferma il Sindaco di Tresana Matteo Mastrini -, che ho sottoposto agli uffici tecnici della Provincia, i quali, dopo un sopralluogo, hanno deciso per la chiusura di uno dei due ponti che collegano alle frazioni di Tassonarla, Canala e Novegigola”. L’assenza di risorse, determinata dalle recenti riforme che hanno praticamente azzerato i bilanci degli enti locali, ha determinato l’impossibilità di intervenire subito, ma anche la necessità di progettare. La Provincia di Massa Carrara ha così effettuato alcune perizie, che sono poi servite a richiedere al Ministero le risorse per la riqualificazione del ponte sul Torrente Penolo. Ottenuto il finanziamento per la riqualificazione, è stata realizzata la progettazione che sarà presentata martedì 10 dicembre alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Tresana a Barbarasco. Interverranno il sindaco Mastrini e il Presidente della Provincia di Massa Carrara, Gianni Lorenzetti. “Apriremo il cantiere nel 2020 e continueremo a lavorare per la manutenzione ed il miglioramento delle infrastrutture” ha concluso la riflessione il sindaco.

Condividi