Montereggio: Festa del libro

Il monumento simbolo di Montereggio, che raffigura un libraio.
Il monumento simbolo di Montereggio, che raffigura un libraio.

Dal 24 agosto al 1° settembre a Montereggio di Mulazzo si terrà la Festa del libro, mercato del libro raro, usato e d’occasione. Incontri con gli autori, interviste e letture, inoltre merende letterarie in piazza Mondadori con assaggi di prodotti del territorio. In programma: sabato 24 agosto alle ore 19, Lella Costa “Ciò che possiamo fare”; alle 21, Antonio Padellaro “Il gesto di Almirante e Berlinguer”. Domenica 25 agosto alle 18, Andrea Salieri “Il suicidio di Renzi”; alle 19, Christian Pizzati “La terra non andrà ai contadini” e alle 21, Cristiano Ceresani “Kerygma”. Lunedì 26 agosto alle 19 Jacopo Franchi “Solitudini Connesse”; alle 21 Carlo Freccero “Fata e strega”. Martedì 27 agosto alle 18, Domenico Guarino, Andrea Moratta, Andrea Lattanzi “Eravamo tanto amati”; alle 19, Fabio Evangelisti “I ragazzi dello Stradone”; alle 21, Chicco Evani “Non chiamatemi Bubu”. Mercoledì 28 agosto, alle 19, Umberto Crocetti “Il dialogo”; alle 21, Francesco Bonazzi “Viva l’Italia!”. Giovedì 29 agosto alle ore 18, Matteo Manzin “Garden in the sky with Diamonds. Un’avventura nella Lunigiana degli anni ’20”; alle 19, Chiara Geloni “Titanic”; alle 21, Alessandro Aleotti “L’illusione del cambiamento”. Venerdì 30 agosto alle 18, Alberto Bradanini “Oltre la Grande Muraglia”; alle 19, Carlo Vanoni “A piedi nudi nell’arte”; alle 21, Ferruccio De Bortoli “Ci salveremo”. Sabato 31 agosto alle 18 Silent Book Contest 2019 Premio e presentazione del libro vincitore Soojin Kwak “Costruttori di Stelle”; alle 19 Auro Bulbarelli “Coppi per sempre”; alle 21 Paolo Del Debbio “L’etica fiscale ed economica di Ezio Vanoni”. Domenica 1 settembre alle 18 Marco Ferrari “Rosalia Montmasson”; alle 19 Eugenio Giani “La Toscana giorno per giorno”.

Condividi