Filattiera e Bagnone hanno ricordato le vittime del rastrellamento del 1944

Nei giorni scorsi due cerimonie a Ponticello e a Gabbiana Tra la fine di giugno e i primi giorni di luglio del 1944 un vasto rastrellamento coinvolse il versante nord-orientale della Lunigiana. Era la prima operazione “Wallenstein” e vide impegnati migliaia di militari tedeschi e centinaia di fascisti, schierati tra il passo del Brattello e…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi