Gruppi armati padroni della Repubblica Centrafricana

Da Bangui la testimonianza di p. Trinchero, missionario carmelitano “Da quando è iniziata, sei anni fa, la guerra è cambiata. Non è più uno scontro tra due fronti, la Seleka e gli anti-Balaka, ma tra tanti piccoli gruppi armati che vanno avanti con rappresaglie e vendette. Gli accordi di pace non sono stati efficaci e…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi