L’ingresso di don Fabio Arduino a Castagnara, Ortola e Mirteto

Con la S. Messa celebrata dal Vescovo nella Pieve di S. Vitale

46entrata_donArduinoSabato 1 dicembre, con la Santa Messa celebrata alle 17,30 nella Pieve di San Vitale (Mirteto), il Vescovo, mons. Giovanni Santucci, ha dato ufficialità all’inizio del nuovo ministero di don Fabio Arduino nelle parrocchie di Castagnara, Ortola e Mirteto. Il sacerdote assume, in particolare, la responsabilità delle parrocchie di Cristo Re (Castagnara) e di Sant’Antonio di Padova (Ortola), delle quali è stato nominato amministratore parrocchiale, mentre affiancherà il parroco, don Giuseppe Marino, nella parrocchia di San Vitale e San Giovanni Battista (Mirteto) quale vicario parrocchiale.
Don Fabio, da due anni viceparroco della Santissima Annunziata a Marina di Carrara e dal settembre 2018 incaricato dell’ufficio di direttore del Centro Diocesano Vocazioni, è già conosciuto in quelle comunità in quanto nel passato vi aveva già prestato servizio come diacono.
Già da parecchi anni le tre parrocchie lavorano insieme come unità pastorale e la nomina di don Fabio fornirà un contributo a far sì che nel futuro si possa continuare sulla stessa strada.
Nel corso dell’omelia, mons. Santucci, dopo una breve presentazione di don Fabio, ha ricordato il valore del rapporto che intercorre tra una comunità di fedeli e il pastore che viene posto alla sua guida. Entrambi devono essere di sostegno e di stimolo ad operare per la diffusione del messaggio evangelico: un compito che si presenta non facile in quanto inserito in un contesto di secolarizzazione che sta finendo di sconvolgere i modi tradizionali della vita di fede.
Da qui l’augurio che don Fabio possa essere guida sicura ma anche attenta ai segni dei tempi.
Parole di accoglienza sono state pronunciate anche da don Giuseppe Marino, che ha auspicato un proficuo inserimento di don Fabio nelle tre realtà già da lui ben conosciute.
Alla celebrazione eucaristica erano presenti diversi fedeli di Bassagrande; da quella parrocchia don Arduino si era accommiatato domenica 25 novembre al termine della S. Messa delle 17,30.
Il clima di festa della giornata ha avuto una conferma, al termine della solenne celebrazione, nel momento conviviale offerto nelle sale parrocchiali al quale hanno partecipato i numerosi fedeli presenti.
Domenica 2 dicembre, don Fabio ha fatto il suo ingresso ufficiale nelle due comunità di cui è diventato amministratore parrocchiale. Ha celebrato l’Eucaristia al mattino a Castagnara e nel pomeriggio a Ortola, due parrocchie piccole ma vivaci, che, avendo già avuto occasione di conoscere il sacerdote negli ultimi anni, ora si apprestano ad averlo come guida con la continuità data dall’incarico affidatogli.

Condividi