Cinque nuovi ammessi ai Sacri Ordini nella festa di San Carlo Borromeo

A Massa il 4 novembre. Tre seminaristi e due candidati al diaconato permanente. Continua la proposta del pre-seminario: “Un modo per capire se Lui ti chiama c’è!”

Da sinistra a destra: i seminaristi Christ Geoffroy Noukoudjo, Luca Signanini e Jules Ganlaky.
Da sinistra a destra: i seminaristi Christ Geoffroy Noukoudjo, Luca Signanini e Jules Ganlaky.

Sabato 4 novembre si celebrerà la solennità di San Carlo Borromeo, patrono del Seminario Vescovile Maggiore di Massa che dal mese di settembre ha riaperto le porte per accogliere di nuovo nella vita ordinaria i nostri seminaristi, da otto anni ospitati nel Seminario Arcivescovile di Pisa.
La giornata avrà un programma particolarmente ricco di iniziative. Alle 15,30, dopo il pranzo ristretto alle persone più vicine alla comunità, avrà luogo un incontro aperto alle zelatrici del Seminario ed agli aderenti al Monastero invisibile. Alle 18, in collaborazione con il Serra Club di Massa Carrara, si terrà un incontro sul tema: “Io, cosa posso fare io per le vocazioni?” cui sono invitati gli insegnanti di religione, i catechisti e gli insegnanti e maestri cattolici; al saluto del presidente, Mariano Angelone, seguiranno gli interventi del Vescovo e dei seminaristi, con possibilità di dibattito.
Locandina Seminario MassaLa giornata nella solennità di San Carlo culminerà nella celebrazione della S. Messa presieduta dal Vescovo Giovanni nella Basilica Cattedrale alle 21. Durante questa solenne liturgia saranno ammessi ai Sacri Ordini del Diaconato e del Presbiterato i seminaristi Luca Signanini, Jules Ganlaky e Christ Geoffroy Noukoudjo. Inoltre saranno ammessi al Sacro Ordine del Diaconato gli accoliti Giampaolo Montano e Graziano Nanti, candidati al diaconato permanente.
I tre seminaristi hanno iniziato a settembre il quarto anno presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Camaiore.
Luca Signanini, classe 1994, originario della parrocchia di San Giacomo Maggiore in Licciana Nardi, ha iniziato il suo cammino vivendo per i primi tre anni nel Seminario di Pisa ed ha prestato servizio presso la parrocchia San Pio X in Massa; da poche settimane ha iniziato una nuova esperienza pastorale con la parrocchia della Cattedrale.
Jules e Christ, nati entrambi nel 1986, originari del Benin, dopo una prima esperienza vocazionale nei Frati Francescani dell’Immacolata, sono stati accolti dal settembre 2014 nella Fraternità San Filippo Neri di Filetto; svolgono il loro servizio pastorale rispettivamente nelle parrocchie delle Valli del Taverone e del Bagnone.
Giampaolo Montano e Graziano Nanti erano stati istituiti nel ministero dell’accolitato il 25 maggio 2016 a Bagnone insieme ad altri laici: ora la Chiesa diocesana riconosce in questi due fratelli la chiamata al servizio diaconale.
Giampaolo, nato nel 1964, vive a Pontremoli nella casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII, di cui è figura paterna, con la moglie Paola ed altri nove componenti tra figli naturali e accolti; e presta attualmente il suo servizio nella parrocchia pontremolese di San Colombano.
Graziano Nanti, classe 1959, proviene dalla parrocchia Santa Maria Assunta in Pognana, è sposato con Federica, ha due figli ed è libero professionista in campo elettronico; il suo servizio pastorale comprende le 17 parrocchie dell’unità pastorale fivizzanese.
Oltre alla giornata nella festività di San Carlo, tra le iniziative permanenti ricordiamo che è stata avviata la proposta del Pre-Seminario, caratterizzata dallo slogan: “Un modo per capire se Lui ti chiama c’è!”. Un’esperienza rivolta ai giovani desiderosi di interrogarsi se Cristo li chiami a divenire suoi sacerdoti, che offre un accompagnamento personalizzato basato su momenti di spiritualità, di formazione, di condivisione e di servizio, di cui si può usufruire senza ancora lasciare la famiglia, lo studio o il lavoro. Ulteriore proposta è costituita dal Servizio di Ascolto e Accompagnamento, destinato ai giovani alla ricerca di qualcuno disposto ad ascoltarli e con cui parlare della propria vita. Contatti: don Marco Baleani (cell. 3662597933 – marcobaleani@gmail.com); www.seminariomassa.it.

Don Fabio Arduino

Condividi

Scrivi un commento