Tags: Spagna

Luis Sepúlveda il poeta guerriero

Cileno, sempre in prima linea in difesa i diritti umani e dell’ambiente. Morto in Spagna vittima del coronavirus  Era stato uno dei primi personaggi famosi ad essere colpito insieme alla moglie, contagiato da covid 19: Luìs Sepùlveda dopo una dura lotta ha dovuto soccombere e si è spento ad Oviedo, in Spagna, il 16 aprile.…

Aumentano gli italiani che si trasferiscono all’estero

Più di 100mila nel 2018 Nel 2018 il volume complessivo delle cancellazioni anagrafiche per l’estero è di 157mila unità, in aumento dell’1,2% rispetto all’anno precedente; le emigrazioni dei cittadini italiani sono il 74% del totale (116.732). Lo comunica l’Istat nel report “Iscrizioni e cancellazioni anagrafiche della popolazione residente” relativo al 2018. Stando ai dati, se…

Politica e ricerca del consenso: mal comune mezzo gaudio?

Se piange il cuore guardando ad una situazione politica italiana – tra partiti che sperano di aumentare il loro consenso elettorale schierandosi su posizioni sempre più estreme e nuove formazioni che nascono per concedere ai loro leader una qualche visibilità mediatica – al momento incapace di esprimere maggioranze solide e coese, cosa si dovrebbe dire…

Dalla Spagna un segnale positivo all’Europa

Vittoria socialista; caduta dei Popolari, ultradestra alle Cortes “Sì, se piede”: in Spagna i sostenitori socialisti scandiscono lo slogan che evoca quello di Barack Obama: “Yes, we can”. Si possono vincere le elezioni, si può governare il Paese, si può essere europeisti e spagnoli allo stesso tempo. I risultati del voto parlamentare del 28 aprile (caratterizzato…

I testamenti di Alessandro Malaspina a confronto

Dopo la gloriosa spedizione politico-scientifica, l’ ammiraglio della Real Armada di Spagna Alessandro Malaspina (Mulazzo 1754 – Pontremoli 9 aprile 1810) conobbe l’invidia dei cortigiani, fu recluso per sei anni, liberato alla fine del 1802 per intervento di Napoleone, si ritirò a Pontremoli a San Pietro, malato e coinvolto in vertenze giudiziarie col fratello Luigi.…

Referendum sulla secessione della Catalogna: gli egoismi nascosti dietro l’indipendentismo

Disordini e tensioni nella regione della Spagna. Se nel passato esistevano motivazioni identitarie, oggi sono in larga parte economiche Le immagini della polizia spagnola che reprime il voto dei catalani sull’indipendenza della Catalogna e le misure giudiziarie delle settimane precedenti la consultazione hanno pesantemente condizionato il giudizio degli osservatori della vicenda catalana. L’intervento delle forze dell’ordine…